Vai al contenuto

10 città europee dove passare il Capodanno spendendo pochissimo

atene

Vi piacerebbe passare il Capodanno in una città europea? Avete particolari preferenze? Forse avete già acquistato i biglietti per Capodanno? Peccato! Ma non preoccupatevi; non è mai tardi per passare anche solo un weekend, perché le città di cui vi parleremo oggi sono bellissime e una breve vacanza ha un costo molto ragionevole in confronto ad altre capitali o grandi città del vecchio Continente. Vi ho incuriositi? Vediamo se ci sono riuscita. Guardate che belle destinazioni vi proponiamo:

Il Capodanno in Europa

Il Capodanno a Parigi è uno dei più tradizionali, per non parlare di “La Puerta del Sol” di Madrid, dove si mangiano 12 chicchi d’uva allo scoccare della mezzanotte. Che dire di Londra? Tutta magia! Ma non esistono soltanto le grandi capitali per passare qualche giorno di relax durante le vacanze natalizie. E senza dovere svuotare il portafoglio!

10 città europee bellissime con costi a portata di tutti

Sicuramente, la scelta della città andrà fatta in funzione della zona dell’Europa che preferite. Se volete andare a Ovest, una scelta adatta saranno alcune città portoghesi e del Sud della Spagna, mentre se la vostra meta è più a nord o est, la vostra scelta si potrà adattare ai Balcani, alla Grecia o a qualche città del centro Europa. Facciamo un tour assieme!

Vi piacerebbe passare il Capodanno in una città europea, ma non volete spendere troppo? Non preoccuparvi; ci sono molte opzioni per trascorrere una notte di festa senza svuotare il portafoglio. Ecco 10 città europee dove passare il Capodanno senza spendere troppo:

1) Budapest (Ungheria)

La capitale ungherese è una delle mete più economiche e affascinanti d’Europa. Potrete ammirare il suo splendido patrimonio architettonico, rilassarvi nelle sue famose terme, e divertirvi nei suoi locali e pub. Per il Capodanno, potrete assistere ai fuochi d’artificio sul Danubio, ballare in piazza Vörösmarty, o partecipare a una crociera sul Danubio con cena e musica.

image 2
Budapest

2) Amsterdam (Paesi Bassi)

La capitale olandese è una città vivace e cosmopolita, ricca di attrazioni culturali, storiche e artistiche. Potrete passeggiare lungo i suoi canali, visitare i suoi musei, e scoprire i suoi quartieri più caratteristici. Per il Capodanno, potrete godervi lo spettacolo pirotecnico sul fiume Amstel, festeggiare nei suoi numerosi club e bar, o salire su una delle sue ruote panoramiche. Attenzione alla prenotazione, perché i posti a buon mercato finiscono presto!

image 3
Amsterdam

3) Berlino (Germania)

La capitale tedesca è una città dinamica e creativa, che offre una vasta scelta di attività e divertimenti per tutti i gusti. Potrete esplorare la sua storia, la sua arte, e la sua cultura, e lasciarvi coinvolgere dal suo spirito innovativo e alternativo. Per il Capodanno, potrete partecipare alla più grande festa all’aperto d’Europa, che si svolge tra la Porta di Brandeburgo e la Colonna della Vittoria, con musica, luci, e fuochi d’artificio.

Berlino

4) Lisbona (Portogallo)

Lisbona

Lisbona: La capitale portoghese è una città solare e accogliente, che vi conquisterà con il suo fascino antico e moderno. Potrete ammirare i suoi monumenti, i suoi quartieri pittoreschi, e i suoi panorami mozzafiato, e assaporare la sua gastronomia e la sua musica. Per il Capodanno, potrete assistere al concerto e ai fuochi d’artificio in piazza del Commercio, o scegliere tra le tante feste e discoteche che animano la città.

5) Cracovia (Polonia)

La città polacca è una delle più belle e suggestive d’Europa, con il suo centro storico patrimonio dell’UNESCO, le sue chiese, i suoi castelli, e i suoi musei. Potrai immergerti nella sua atmosfera magica, nella sua tradizione, e nella sua cultura. Per il Capodanno, potrai festeggiare in piazza del Mercato, dove si tiene un grande evento con musica dal vivo, fuochi d’artificio, e vin brulé.

6) Praga (Repubblica Ceca)

La capitale ceca è una città da favola, con i suoi ponti, i suoi palazzi, le sue torri, e le sue cupole. Potrete scoprire le sue meraviglie architettoniche, le sue opere d’arte, e i suoi angoli nascosti, e goderti il suo clima romantico e festoso. Per il Capodanno, potrete assistere ai fuochi d’artificio sul fiume Moldava, o divertirti nei suoi pub, ristoranti, e locali notturni.

Praga

7) Barcellona (spagna)

La capitale catalana è una città vibrante e colorata, che vi stupirà con la sua architettura, la sua cultura, e la sua vita. Potrete visitare le opere di Gaudì, i tanti musei, e i suoi parchi, e assaggiare le specialità culinarie. Per il Capodanno, potrete seguire la tradizione di mangiare 12 chicchi d’uva a mezzanotte in piazza di Spagna, o ballare fino all’alba nei suoi locali e discoteche.

Barcellona

8) Atene (Grecia)

La capitale della Grecia, nonostante la sua grande importanza culturale, la sua grandezza e la grande offerta per Capodanno, rimane una delle opzioni più economiche. Potrete festeggiare in piazza Syntagma, dove si tiene il concerto ufficiale con musica dal vivo e dj set. Qui potrete anche assistere al tradizionale taglio della vasilopita, la torta di Capodanno che nasconde una moneta portafortuna. Altri luoghi dove potrete godervi i fuochi d’artificio sono l’Acropoli, il monte Lycabettus e il porto del Pireo

9) Sofia (Bulgaria)

La capitale della Bulgaria, nonostante sia una città vivace e bellissima, è oggi la città più economica in assoluto in cui fare il capodanno 2023. Potrete celebrare il Capodanno in piazza Battenberg, dove si esibiscono artisti locali e internazionali. Qui potrete anche sentire il discorso del sindaco e il countdown finale. Per i più avventurosi, c’è la possibilità di fare una gita in montagna e trascorrere la notte in una baita o in un hotel con spa. 

10) Siviglia (Spagna)

Questa bellissima città al sud della spagnola non è una molto costosa. Un modo originale per passare il Capodanno a Siviglia è quello di partecipare ad una crociera sul Guadalquivir, il fiume che bagna la città. Potrete cenare, assistere ad uno spettacolo di flamenco e ammirare lo spettacolo dei fuochi d’artificio da una prospettiva unica.

Queste sono solo alcune delle città europee dove passare il Capodanno senza spendere troppo. Ce ne sono molte altre che potrebbero interessarvi, come Istanbul, Dubrovnik, o Reykjavik.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *