Vai al contenuto

3 idee per una cena leggera post bagordi estivi

3 cene post estate

Tra il tempo libero e la poca attività fisica, aggiunti alle uscite serali sempre più frequenti, hai avuto poco modo di pensare alla dieta??

Tranquilli. Qui abbiamo tre cenette leggere e appetitose per tutti!

Insalatona mista

Un’idea leggera e che riempie è l’insalatona! Lasciate spazio alla fantasia, ma scegliete ovviamente ingredienti leggeri e poveri di calorie, oltre che ricchi di acqua.

Provate una bella insalata con: rucola, salmone, pomodorini pachino, feta, un filo d’olio e aceto balsamico.

Accompagnatela a 2 o 3 gallette di mais: una cena leggera, ipocalorica, ma che vi farà sentire sazi ed appagati.

Crostini di ricotta al pesto e fiocchi di latte

Leggeri ma stuzzicanti, i crostini di ricotta e pesto in realtà nascono come antipasto. Ma mangiarne 4 o 5 insieme a una porzione di fiocchi di latte li farà diventare una cena leggera e dietetica.

Ecco cosa ci serve per preparare i crostini

INGREDIENTI

  • 100 grammi di ricotta
  • 4 cucchiaini di pesto
  • 6 fette di pane casereccio
  • 3-4 fette di salmone affumicato
  • Qualche goccia di limone (facoltativo)

PREPARAZIONE

Scaldare il forno a 200°. Mescolare la ricotta insieme al pesto, fino ad ottenere un composto omogeneo.

Ora procedere a tagliare il pane a fette, disporre le fette sulla placca forno, condirle con un filo d’olio.

Fare dorare per 2 minuti per lato.

Tirarli fuori dal forno e spalmarli con la crema di ricotta e pesto.

Aggiungere fettine di salmone.

Potete mangiare i vostri crostini con una porzione di fiocchi di latte

Da leggere: Idee Regalo Natale Con Meno Di 20 Euro

Lenticchie e stracchino

Le lenticchie: con poco, si è subito sazi. Lo sapevate che appena 40 g. di lenticchie (da misurare da crude) una volta cotte sono un bel piattone colmo di questo delizioso legume?

Potete decidere

Prepararle è facilissimo! Basta lessarle, aggiungere ortaggi a piacere (carota, cipolla, pomodoro) e spezie (c’è chi ama aggiungere l’alloro).

Una volta impiattate, aggiungete una porzione di stracchino quando sono ancora bollenti: una scioglievolezza irresistibile.

Da leggere: 6 idee eco-friendly su come riutilizzare l’acqua dell’asciugatrice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *