Vai al contenuto

5 alimenti che saziano, ma contengono poche calorie: fame addio!

cibi che saziano

Cioccolato fondente

II cioccolato (fondente) contiene poche calorie. Lo avreste mai detto?? Due quadratini, circa 12 g, contengono 48 calorie.

Il cacao è un antidepressivo e antiossidante naturale, fa bene al sistema cardiovascolare, ma l’importante è che contenga almeno il 60% di cacao, perché con il latte vanno a perdersi le proteine del cacao.

Se soffrite di gastrite, però, il cioccolato va evitato.

Carciofi

I carciofi sono particolarmente indicati per le diete dato il loro effetto diuretico e regolatore dell’appetito.

Consumati prima di ogni pasto smorzano la fame, e le loro proprietà sono amplificate se consumati crudi con un po’ di limone.

100 g. di carcioficontengono più o meno 44 kcal.

Melanzane

La melanzana è ricca di vitamina B, importantissima per il sistema nervoso, la protezione del fegato, e l’equilibrio ormonale.

Contiene pochissime calorie, 200 g. di melanzane contengono solo 34 calorie, e cotte in forno sono una vera delizia.

Attenti però a come le preparate: assorbono molto, quindi se cotte con olio saranno sicuramente molto più caloriche.

Biscotti secchi

2 biscotti secchi contengono 34 calorie. Tuttavia, prepararli in casa sarebbe la scelta migliore, poiché quelli che troviamo in commercio sono spesso ricchi di burro, oli vegetali e conservanti non meglio specificati, che fanno lievitare il conteggio delle calorie.

Meglio inoltre prepararli con farine integrali, ricche di fibre e meno caloriche delle altre farine.

Prosciutto cotto

Una fetta di prosciutto cotto (30 g) contiene appena 38 kcal.

Il prosciutto ci dà il giusto apporto di proteine, e può tranquillamente rientrare all’interno di una dieta, a patto di sceglierne uno di buona qualità, possibilmente appena affettato, e lavorato naturalmente.

E’ inoltre ricco di potassio, minerali, calcio, e ferro. Tuttavia, come tutti gli insaccati, contiene una certa percentuale di sale, quindi è buono limitarne il consumo in generale, ma anche e soprattutto se soffrite di ipertensione.

Da leggere: Non riesci a dimagrire? Ecco 5 errori in cui potresti essere incappata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *