Vai al contenuto

5 soprendenti usi del sale da cucina che non ti aspettavi

usi del sale da cucina

Sbiancare i denti

Puoi sbiancare i denti con il sale! Diluisci in un bicchiere d’acqua 1 cucchiaio di sale e 2 cucchiai di bicarbonato di sodio. Utilizza la soluzione ottenuta per fare degli sciacqui.

Il sale però è abrasivo per le gengive dunque non effettuare i risciacqui troppo di frequente: meglio una volta ogni 15 giorni, al massimo 1 volta a settimana.

Scrub esfoliante

Il sale ha anche effetti esfolianti. Puoi crearti uno scrub esfoliante fai-da-te con soli due ingredienti: sale grosso e olio extravergine d’oliva.

Mescolarli in una ciotola fino ad ottenere un composto, che possa essere solido abbastanza da essere applicato e massaggiato sulla pelle.

Potete anche aggiungere qualche goccia di olio essenziale profumato. Inoltre, se ne preparate in maggiore quantità, potrete conservarlo in un barattolo, dove resterà intatto per alcune settimane.

Sali da bagno

Sempre in tema “fai-da-te” sappi che è possibile preparare dei sali da bagno con il sale, oltre che lo scrub.

Versa del sale in una vasca e uniscilo a delle gocce essenziali. Gocce di eucalipto per un effetto energizzante, di lavanda, per un effetto rilassante.

Deumidificare

Il sale ha anche un potente deumidificante: riponilo in bicchierini negli angoli più umidi o in delle ciotoline.

Assorbiranno l’umidità. Potrai anche vedere quanta acqua avrà assorbito e riutilizzarlo facendolo asciugare al sole.

Pulire l’argenteria

Se vuoi ottenere un’argenteria luccicante, immergila in acqua e sale: rimuoverà anche le macchie più ostinate.

Leggi anche: Come pulire l’argenteria e come conservarla: metodi infallibili

Rimuovere le macchie di vino

Il sale è efficace anche contro le macchie ostinate, come quelle di vino. Hai versato del vino sulla tovaglia? Dopo aver eliminato il liquido in eccesso con un panno, raccogli tutto i liquido possibile e cospargi la macchia di sale, che provvederà ad assorbire il vino.

Una volta che il sale si sarà asciugato, risciacqua la tua tovaglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *