Vai al contenuto

Risparmio e qualità, mano nella mano: 8 consigli da seguire al supermercato per fare la spesa (e risparmiare)!

risparmio,supermercato,qualità,sostenibilità

In cucina rispetto per la natura, la sostenibilità e la tasca

La cucina di oggi impone rispetto. Per la natura, per la sostenibilità e per la tasca. L’inflazione è alle stelle, e sempre di più le famiglie devono ricorrere a trucchi e trucchetti per arrivare a fine mese. Senza che cli la qualità della nostra alimentazione. Ma come fare? Bisogna smettere di mangiare? No, sicuramente. Ma si può vivere meglio evitando di strapagare. Basta stare un po’ attenti a cosa si mette nel carrello della spesa. E alla qualità dell’acquisto. Perché siamo quello che pensiamo e quello che mangiamo. Dalla redazione di “incasaefuori” ci preoccupiamo per te e per il tuo benessere. Per questo ti proponiamo alcuni consigli per evitare sprechi e salassi.

Le offerte dei supermercati

Cogliete le offerte e le promozioni dei Supermercati, ma fate attenzione ad alcune regole:

1) Spesso le offerte sono collegate alla presentazione di un nuovo prodotto o della versione “evoluta” di quello che vi aveva già conquistato. Si tratta di un’offerta lancio. Approfittate!

2) Nei supermercati troverete anche le promozioni “bis” – prodotti 2 x 1 o “il terzo te lo regaliamo noi” – Ricordatevi di guardare le date di scadenza. Evitate di accumulare prodotti che non sapete come utilizzare solo perché sono in offerta.

3) Potete congelare pesce e carne quando sono in promozione e poi abbinarli ad altri ingredienti stagionali.

4) Non andate mai a fare la spesa poco prima di pranzo o cena.

5) Portate “la lista della spesa” e concentratevi su quello che avete scritto: se sgarrate, non fatelo con più di 5 prodotti; meglio se concentrate i vostri acquisti. Basterà andare al supermercato una/due giornate alla settimana.

6) Puntate più alla qualità dei prodotti che alla quantità e non guardate soltanto il prezzo, ma l’etichetta con gli ingredienti ed i valori nutrizionali.

7) la specializzazione fa la differenza: se acquistate la carne in macelleria ed il pesce in pescheria (anziché in un ipermercato), riuscirete ad ottenere, oltre al prodotto, dei consigli di cottura o utilizzo che regaleranno bontà ai vostri piatti. Sicuramente il macellaio vi regalerà un bell’osso per riempire di gusto la minestra. Anche il pescivendolo non esiterà nel incartarvi una testa di salmone, ottima per una zuppa e un patè.

8) Le offerte sono collegate spesso allo smercio di prodotti in stock. Ad esempio, quando si avvicina la stagione estiva, i supermercati mettono in offerta cioccolato e dolciumi. Non fatevi sfuggire l’occasione di acquistare con il 30% di sconto!

Non fatevi problemi e rincorrete il prodotto migliore al costo più basso possibile. Sarà come seguire una “caccia al tesoro” dove il premio è il gusto abbinato alla Vostra salute

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *