Vai al contenuto

Aglio: una spezia salutare “e si sente”

aglio

L’aglio è una delle spezie regine della cucina mediterranea. Inutile girarci intorno, è impossibile fare un sughetto senza soffriggere l’aglio. Ma sapevi che mangiarlo dà innumerevoli benefici? Scopri quali!

Identikit dell’aglio

L’aglio (Allium sativum) è una pianta appartenente alla famiglia delle Liliaceae. Estremamente utilizzato nella cucina mediterranea come ingrediente per la preparazione di un numero pressoché infinito di piatti, è noto anche per i suoi numerosi benefici per la salute. La storia lo nomina spesso: oltre che per le capacità culinarie, è rinomato come rimedio medico in diverse culture.

Naturalmente, nonostante l’aglio sia molto utilizzato come rimedio per diverse problematiche di salute, deve essere sempre e comunque considerato un alimento base in una corretta alimentazione di stile mediterraneo e non come un vero e proprio medicinale in grado di curare malattie. Come per tutti i generi alimentari e gli integratori, la moderazione è la parola d’ordine in quanto anche il consumo di aglio deve essere integrato in un regime alimentare sano ed equilibrato.

Tieni presente che se sei allergico all’aglio o hai problemi digestivi o di salute specifici, è consigliabile consultare un professionista sanitario prima di apportare cambiamenti significativi alla tua dieta.

Benefici dell’aglio

L’aglio ha diverse proprietà alcune tra le più note sono antimicrobiche e antivirali, questo è possibile grazie a composti come l’allicina che è in grado di combattere efficacemente parassiti, funghi, virus e batteri. Oltre a queste proprietà, l’aglio migliora la salute del cuore, o quantomeno risulta d’aiuto, riducendo il colesterolo LDL (colesterolo cattivo) e aumentando il colesterolo HDL (colesterolo buono). Un ulteriore aiuto riguarda la capacità di regolare la pressione sanguigna e di migliorare la circolazione del sangue.

Gli effetti antiossidanti dell’aglio sono ben noti, al suo interno troviamo infatti grandi quantità di vitamina C e selenio, grazie a loro potrai contrastare con molta efficacia l’effetto dei radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cellulare e della comparsa di malattie croniche. Non c’è ancora la certezza assoluta, ma alcuni studi indicano che l’aglio può aiutare a potenziare il sistema immunitario, contribuendo a combattere infezioni e malattie. L’aglio contiene sostanze dalle proprietà antinfiammatorie, queste hanno la capacità di ridurre l’infiammazione e fornire benefici per la salute generale.

Studi di rilievo mondiale stanno cercando di dimostrare l’efficacia dell’aglio nel combattere le cellule cancerogene e addirittura impedirne la formazione. In pratica si tratterebbe di una sorta di farmaco preventivo per alcune categorie di tumori. Anche l’intestino può trarre diversi benefici dall’assunzione di aglio, è in grado di ripristinare la flora intestinale e incrementare la crescita di alcuni batteri intestinali benevoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *