Vai al contenuto

Barbie Botox: che cos’è il nuovo ritocco che vogliono tutte!

barbie botox

Pronte ad avere il collo come una vera Barbie? Ecco come le influencer di tutto il mondo pensano di fare, sottoponendosi a un nuovo e innovativo intervento di chirurgia estetica.

Barbie è un nome estremamente noto, specie nel 2023 in quanto la pellicola cinematografica dedicata alla bambola più famosa del mondo ha raccolto proseliti in tutto il mondo. Oggi sono nate decine di mode per merito del film. Alcune sane, altre meno, ma nella maggior parte dei casi, come avviene per ogni genere di moda odierna, tutto nasce dai social. Il Barbie Botox rientra di merito nelle mode lanciate dalla pellicola e riguarda il ritocchino estetico del collo. In pratica, chi si sottopone a questo intervento, può ottenere un collo slanciato come quello della bambola impersonata da Margot Robbie. Scopriamo di cosa si tratta.

Il Barbie Botox invade il mondo

Arriva dagli States e su TikTok ha già spopolato con milioni di visualizzazioni in tutto il mondo, stiamo parlando del Barbie Botox, l’ultima tendenza che riguarda la famosa bambola, arrivata dopo la corrente beauty trend del Barbiecore, dove si utilizzano ombretti rosa e capelli biondi e luminosissimi. Si tratta di un intervento che ha lo scopo di ricreare il collo a cigno della stupenda star del film. Come avviene per tutte le novità che riguardano la chirurgia estetica, non è esente da critiche e hater, ma si può tranquillamente affermare che il Barbie Botox o Traplox è destinato a diventare il nuovo trend della seconda parte del 2023.

Che cos’è il Barbie Botox e come funziona

A oggi sono ancora poche le persone che si sono sottoposte a questo intervento, tuttavia è ben noto che è nato per rilassare i muscoli del collo e della spalla in modo da rendere il collo più slanciato e meno teso. In pratica viene iniettata una dose, per ogni lato del muscolo trapezio, di unità calibrate di tossina, in questo modo si ottiene un quasi immediato rilassamento muscolare, con conseguente distensione. il collo, visto il rilassamento dei muscoli circostanti, si slancerà e sembrerà più lungo.

Sebbene il trattamento possa sembrare miracoloso ed efficace in quanto promette risultati in poco tempo e con una sola iniezione, non mancano scettici e persone che non aspettano altro che trovare eventuali effetti collaterali che non tardano a fare capolino. Si presume infatti che a lungo andare, il botox potrebbe ridurre in modo troppo importante la sensibilità muscolare e impedire un corretto mantenimento della testa sulle spalle. Alcune persone che si sono sottoposte all’intervento hanno dichiarato di soffrire di dolori, fastidi e tensioni muscolari subito dopo l’intervento. Speriamo che non provochi danni permanenti e che, chi ha ottenuto il collo da cigno, non debba pentirsene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *