Vai al contenuto

Bellezza acqua e sapone… quale?

acqua e sapone

Che tipo di look vi piace di più? Vi va di truccarvi per non vedere, quando vi guardate allo specchio, la stessa immagine di quella persona che si sveglia al mattino nel vostro letto e che non credete vi assomigli? O vi piacete così come siete e vi basta un minimo di trucco e una buona pulizia per sentirvi fresche? Se vi identificate di più con la seconda domanda, probabilmente il vostro stile perfetto è la bellezza acqua e sapone.

La bellezza acqua e sapone valorizza la freschezza del viso

La bellezza acqua e sapone non ha a che vedere con la scelta della migliore saponetta sul mercato. Quello è un altro argomento a cui dedichiamo tutta la nostra attenzione in un altro post. La bellezza acqua e sapone, invece, è uno stile di trucco che mira a valorizzare la naturalezza e la freschezza del viso, senza appesantirlo con prodotti eccessivi o artificiali. Si tratta di un look semplice ma elegante, che richiede una pelle sana, luminosa e uniforme, e pochi accorgimenti per esaltare gli occhi, le labbra e le guance. Di seguito vi forniamo alcuni consigli utili per un trucco acqua e sapone.

Per la base ci vuole un fondotinta leggero

Per la base, scegliete un fondotinta leggero e trasparente, che si adatti al vostro colore e al vostro tipo di pelle. Potete usare anche una BB cream o una CC cream, che hanno anche proprietà idratanti e protettive. La BB Cream è perfetta per chi vuole un colorito luminoso e naturale, ed è il prodotto ideale per chi non ama il fondotinta e il trucco evidente; per contro, la CC cream è una crema con effetto coprente simile a quello di un fondotinta, ma dalla texture decisamente più leggera. Stendete il prodotto con una spugnetta o con le dita, sfumando bene verso il collo e le orecchie. Se avete delle imperfezioni da coprire, usate un correttore dello stesso tono del fondotinta, applicandolo solo dove serve.

Per gli occhi, un ombretto neutro

Per gli occhi, optate per un ombretto neutro e delicato, come il beige, il rosa cipria o il pesca. Applicate il colore sulla palpebra mobile e sfumate verso l’alto. Se volete dare più profondità allo sguardo, potete usare un ombretto marrone chiaro nella piega dell’occhio e nella parte esterna della palpebra. Per definire le ciglia, usate un mascara nero o marrone, ma senza esagerare. Evitate l’eyeliner o la matita nera, che sono troppo pesanti per questo tipo di look.

Per le labbra un balsamo leggermente colorato andrà benissimo

Per le labbra, scegliete un rossetto o un gloss che si avvicini al colore naturale delle vostre labbra. Potete usare anche un balsamo labbra colorato, che idrata e dona un tocco di luce. Evitate i colori troppo scuri, accesi o opachi, che stonano con la naturalezza del look.

Per le guance, un tocco di blush

Per le guance, usate un blush in crema o in polvere, che dia un effetto bonne mine (aspetto radioso) al vostro incarnato. Scegliete una tonalità rosa o pesca, che si armonizzi con il vostro colore di pelle. Applicate il blush sulle mele delle guance, sorridendo leggermente, e sfumate verso le tempie.

Raccontateci com’è andata! Vi piacete ora di più quando vedete la vostra immagine riflessa sullo specchio? Sicuramente sì!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *