Vai al contenuto

Capelli e unghie fragili? Ecco gli alimenti da includere nella tua dieta

Hai capelli rovinati ed unghie fragili??

Alla base di questo problema potrebbero risiedere delle carenze di nutrienti e vitamine, oltre ad una forte disidratazione.

Ad esempio, le vitamine del gruppo B , se in carenza, rendono le unghie fragili ed opache.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO¡

La carenza di ferro, invece, può portare alla caduta dei capelli.

Ecco quindi alcuni cibi ricchi di vitamine e minerali che renderanno i vostri capelli e le vostre unghie forti e sani.

Fagioli e lenticchie

I legumi forniscono proteine e sali minerali per capelli ed unghie.

Danno un preziosi apporto all’organismo, e sono ricchi di biotina (vitamina H) che aiuta i capelli a crescere più velocemente.

Salmone

Il salmone è ricco di Omega 3, vitamine B12 e D, proteine e ferro: tutti questi nutrienti contribuiscono a rendere le unghie forti ed i capelli luminosi.

Inoltre, migliorano l’umore e rendono la pelle elastica. Per sfruttare al meglio le sue proprietà, consumalo due o tre volte a settimana.

Leggi anche: Capelli secchi e che cadono? 4 trucchi pazzeschi, mai sentiti prima! 

Frutta secca

La frutta secca come noci, mandorle e pistacchi contiene ferro, magnesio, potassio, Omega 3 e vitamine.

Con appena una manciata al giorno (potete anche metterla nelle insalate o come spuntino di metà mattina) si apporteranno grossi benefici.

Le noci, ricche di vitamina B5, tra l’altro, rallentano la comparsa dei capelli bianchi.

Cereali integrali

I cereali, soprattutto quelli integrali, apportano tantissimi benefici.

Innanzitutto alleviano il senso di fame, sono poi ricchi di zinco e ferro, che danno la giusta energia per affrontare la giornata.

Avena, grano, riso integrale sono una fonte in estimabile di vitamine che contribuiscono al benessere di pelle, capelli ed unghie.

Leggi anche: Come far durare a lungo lo smalto: 6 trucchi infallibili!

Carote e cetrioli

Continua dopo gli annunci...

Le carote ricche di vitamina A, antiossidanti e betacarotene, sono utili per la ricostruzione e la rigenerazione capillare, e contrastano la caduta di capelli e la fragilità delle unghie.

Vanno consumate crude, e comunque subito dopo averle tagliate, per evitare che l’ossidazione del betacarotene impedisca la trasformazione in vitamina A.

cetrioli invece contengono zolfo, silicio e altri componenti essenziali che danno un booster alla crescita dei nostri capelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *