Vai al contenuto

Capelli in estate: come curarli al meglio con 5 consigli

capelli al mare

In estate i capelli hanno bisogno di qualche attenzione in più: l’acqua di mare, la salsedine e il cloro tendono a danneggiarli.

E sono solo: l’umidità, o al contrario il clima arido, possono rendere i nostri capelli crespi e privi di forma. Come fare dunque ad avere capelli sani, forti, e perfettamente in piega anche in estate?

Bastano dei piccoli accorgimenti.

Niente colorazioni (o almeno niente colorazioni aggessive)

Per le settimane estive, meglio evitare decolorazioni o colorazioni permanenti: il capelli di indebolisce, rimane esposto, e diventa problematico.

Meglio rimandare le decolorazioni aggressive all’arrivo dei primi freschi settembrini o di fine agosto.

Da leggere: Scegliere la protezione solare più adatta alla nostra pelle: scopri come!

Il taglio ha importanza

Anche il taglio di capelli può rendere il capello un capello difficile da gestire. Meglio optare per dei tagli che sono già praticamente in piega, come un bob o o un pixie cut, che con un po’ d’olio per capelli sono già districati e in piega senza sforzi eccessivi.

Ma se amate i capelli lunghi, meglio allora innanzitutto usare conditioner e maschere, e optare comunque per tagli lughi poco elaborati e morbidi sulle lunghezze.

Ma oltre a taglio e colore, ovviamente, anche i prodotti e gli accessori hanno la loro importanza.

Quali prodotti usare per mantenere i capelli sani?

Innazitutto, quando vi esponete al sole, meglio usare cappelli di paglia leggeri e traspiranti, che proteggono dai raggi UV e non ci fanno sudare eccessivamente, sporcando il cuoio capelluto.

Poi, è sempre bene usare un olio protettivo, che protegga da agenti esterni come salsedine e cloro.

Se avete dei capelli particolarmente sottili, sarebbe conveniente districarli da bagnati con l’aiuto di un pettine.

Dopo essere state al mare o in piscina, è bene fare una doccia (anche veloce, se avete lavato i capelli il giorno prima) per eliminare il sale ed il cloro.

Il doposole…

Il doposole non è solo per la pelle! Esiste anche quello per capelli. Esistono tanti doposole in commercio, ognuno adatto a un capello diverso (liscio, riccio, secco grasso). Scegliete voi quello che fa al caso vostro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *