Vai al contenuto

Come avere un naso perfetto? Trucchi senza la chirurgia estetica

naso perfetto

Che tipo di naso avete? Vi piace? Se non è così dovete fare uno sforzo per capire quali sono i difetti del vostro naso. Ve lo diciamo spesso: dovete volervi bene per come siete ed imparare a convivere con i vostri difetti, perché avere difetti non è un problema; è un segno d’identità: un modo per distinguerci dagli altri. Spesso, quello che consideriamo un diffetto, è ritenuto dagli altri un pregio. Avete un naso a patata e lo vorreste greco? Pensate che Scarlett Johanson ha un naso a patata, eppure è stata giudicata bella tra le più belle. Ma è solo un esempio. Perché il naso perfetto NON ESISTE. Esiste solo il naso giusto per le proporzioni giuste.

Tipologie di naso

Secondo alcune fonti, ci sono almeno 12 o 14 tipi di naso diversi, che si distinguono per la forma, la dimensione, il dorso e la punta. Alcuni esempi di tipi di naso sono:

  1. Naso aquilino o romano: ha un dorso molto pronunciato che si curva verso la punta. Può essere corretto con una rinoplastica che elimina la protuberanza e l’asimmetria;
  2. Naso greco: ha un dorso dritto e sembra avere origine direttamente dalla fronte. È considerato un naso proporzionato e armonioso in alcuni volti maschili;
  3. Naso nubiano o egiziano: ha un dorso diritto e sottile, che si allarga avvicinandosi alla punta, che è solitamente la parte più larga. Il chirurgo si concentra soprattutto sulla punta del naso per ottenere un risultato più fine;
  4. Naso a sella: ha una superficie incavata lungo il dorso nasale e una punta molto larga. Il chirurgo corregge il naso utilizzando la cartilagine del setto o con l’aiuto di innesti per riempire l’area incavata e ottenere un dorso più uniforme;
  5. Naso alla francese o naso all’insù: è un tipo di naso molto richiesto dalle donne, poiché ha una punta leggermente sollevata che conferisce un aspetto giovanile e delicato. È tipico dei paesi europei, soprattutto del nord.

Altri tipi di naso sono il naso carnoso, il naso celestiale, il naso a patata, il naso a bottone, il naso adunco, il naso a goccia e il naso a becco d’anatra. Ognuno di questi tipi di naso ha le sue caratteristiche e può essere valorizzato o modificato ini funzione delle preferenze personali.

Il naso ci dona personalità

Il naso indica molto bene la nostra personalità. Ed è un elemento di forza (o di debolezza); cioè, sarà uno dei primi segni fisionomici in cui s’imbatterà il nostro interlocutore e che influenzerà la sua opinione su di noi. Pertanto, dobbiamo dare al nostro naso l’aspetto che meglio dovrebbe rappresentare la nostra personalità. Imparate a truccarlo! Vediamo come fare.

Migliorare l’aspetto del naso senza ricorrere alla chirurgia plastica

Ci sono diversi modi per migliorare l’aspetto del naso senza ricorrere alla chirurgia plastica, che può essere costosa, rischiosa e dolorosa. Alcuni di questi metodi sono:

Il trucco per creare un naso più armonioso

Potete usare il trucco per creare l’effetto di un naso più sottile, più dritto o più armonioso con il vostro viso. Per fare questo, dovete usare un correttore più chiaro del fondotinta, per evidenziare il centro del naso, e un correttore più scuro per creare delle ombre sui lati. Poi dovete sfumare bene il tutto per ottenere un risultato naturale. Potete anche usare un illuminante sulla punta del naso per renderla più definita e un blush sulle guance per distoglierne l’attenzione.

I rimedi naturali per modellare il naso

Ci sono alcuni rimedi naturali che possono aiutarvi a modellare il naso in modo graduale e sicuro. Ad esempio, potete fare dei massaggi al naso con delle gocce di olio essenziale di rosmarino, che stimola la circolazione e favorisce la rigenerazione cellulare. Oppure potete fare degli esercizi facciali che tonificano i muscoli del naso e ne riducono il gonfiore. Alcuni esercizi sono: stringere il naso con le dita e sollevare le sopracciglia, respirare profondamente con una narice chiusa e poi cambiare, e sorridere mentre si preme la punta del naso verso l’alto. Potete ripetere questi esercizi ogni giorno per almeno 10 minuti.

Il rinofiller, un’iniezione di acido ialuronico

Il rinofiller è una tecnica di medicina estetica che consiste nell’iniettare dell’acido ialuronico nel naso per correggere piccoli difetti come la gobba, la deviazione o la punta cadente. L’acido ialuronico è una sostanza naturale che riempie le irregolarità e dona volume e forma. Si tratta di un trattamento poco invasivo, rapido e reversibile, che non richiede anestesia né tempi di recupero. Tuttavia, ha una durata limitata (da 6 a 18 mesi) e può comportare alcuni effetti collaterali come rossore, gonfiore o ecchimosi. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *