Vai al contenuto

Come cucinare le castagne e sbucciarle con grande facilità, i trucchi

Le castagne non sono tanto difficili da rompere, quanto difficili da sbucciare.

Ci sono due modi principali per preparare le castagne, in modo che i loro gusci e la pelle si stacchino con il minimo sforzo: arrostirle o cuocerle al vapore.

In entrambi i casi, dovrai intagliare una “x” o almeno una “y” nel guscio della castagna. Ciò consentirà ad esso di staccarsi dal frutto durante la cottura, in quanto permette al vapore di fuoriuscire durante il processo di cottura.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO¡

Un coltello affilato e robusto o un coltello seghettato sono gli strumenti migliori per svolgere questo lavoro, ma fai solo attenzione a non tagliarti.

Creare un taglio abbastanza grande rende le castagne più facili da sbucciare. I bordi tagliati tendono ad arricciarsi durante la cottura, dandoti qualcosa a cui aggrapparti quando provi a sbucciarle.

Da leggere: Castagne: il trucco definitivo per distinguere le buone da quelle marce

Come arrostire le castagne

Preriscaldare il forno a 200°. Mentre il forno si riscalda, incidere i gusci delle castagne. Mettere le castagne preparate su una teglia e cuocerle per circa 30 minuti.

Cottura a vapore delle castagne

Portare a bollore circa 3 cm d’acqua in una pentola capiente, mettere le castagne preparate (tagliate con i gusci) in un cestello per la cottura a vapore e mettere il cestello sull’acqua bollente.  Coprire la pentola e cuocere a vapore le castagne, fino a quando infilando uno stuzzicadenti al centro, non saranno morbide; ci vorranno circa 20 minuti.

Peeling

Comunque le abbiate cucinate, ora procederete allo stesso modo. Avvolgere le castagne arrostite o al vapore in un canovaccio da cucina pulito, per tenerle calde: sarà più facile sbucciarle. Non appena sono abbastanza fredde da poter essere maneggiate, iniziare a sbucciarle.

Staccare i gusci, avendo cura di togliere anche la pelle tra il guscio e la castagna. 

È una linea sottile tra le castagne troppo calde per essere maneggiate abbastanza a lungo da sbucciarle e fatte raffreddare al punto che le bucce non si riescono a togliere. Ecco perché avvolgerle in un asciugamano è fondamentale. 

Il trucco per maneggiare le castagne calde è usare un vecchio canovaccio da cucina. Prendere un’estremità dell’asciugamano, coprirsi la mano sinistra e in quella mano mettere la castagna.  Quindi, usare l’altra estremità dell’asciugamano nella mano destra per staccare il guscio..

Se mentre le stai sbucciando si raffreddano troppo e trovi che diventano più difficili da spellare, puoi rimetterle nel forno o nella vaporiera per alcuni minuti, per riscaldarle nuovamente. 

Assicurati di cucinare le castagne subito dopo l’acquisto, poiché si deteriorano rapidamente. Se non riesci a cuocerle subito, conserva le castagne crude in frigorifero in sacchetti di plastica forati per alcuni giorni, oppure congelale in un contenitore ermetico per un massimo di un mese.

Da leggere: 4 trucchi infallibili per conservare le castagne fino ad un anno

Come arrostire le castagne su un fornello

Mettere una padella pesante a fuoco medio e disporre le castagne con il lato x rivolto verso l’alto in un unico strato nella padella. Arrostire le castagne fino a quando non avranno un profumo di nocciola e i gusci inizieranno a staccarsi.

Alcune persone consigliano di aggiungere un po’ di olio nella padella, ma si possono cuocere anche senza.

Ci vogliono almeno 10 minuti in più per cuocere le castagne con questo metodo.

ATTENZIONE: il manico della pentola si surriscalda.  

Meglio indossare guanti resistenti al calore, in modo da non scottarsi accidentalmente.

Si possono arrostire le castagne nella friggitrice ad aria?

Continua dopo gli annunci...

Sì! Puoi facilmente cuocere le castagne nella friggitrice ad aria invece che nel forno.

Dopo aver tagliato le X nei gusci, mettili nel cestello della friggitrice ad aria. Quindi friggere all’aria a 200 gradi per circa 15 minuti. Fare molta attenzione, bisogna incidere le castagne molto bene, per evitare che scoppino all’interno della friggitrice.

Conosci altri metodi per cuocere le castagne e sbucciarle facilmente? Faccelo sapere nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *