Vai al contenuto

Come fare tornare nuovo un maglione di lana infeltrito (senza bicarbonato)

Ora che ritorna l’inverno niente è meglio del caldo abbraccio di un maglione, vero??

Ma se il vostro maglione preferito, quello che usate un po’ come copertina di Linus durante le giornate uggiose, che vi accompagna durante la vostra giornata come una dolce coccola fosse tutto infeltrito?

Se state già meditando di buttarlo, altolà!

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO¡

Non ce n’è bisogno: esistono dei metodi infallibili per farlo tornare come nuovo!

Ecco quali.

Come rendere nuovamente morbido un maglione di lana infeltrito

I maglioni non possono mai mancare nel guardaroba dei freddolosi, niente è meglio del caldo abbraccio di un bel maglione di lana quando le temperature si abbassano.

Ma proprio perché i freddolosi ne fanno uso e abuso, diventa spesso problematico tenerli come nuovi, perché col tempo finiscono per perdere la loro morbidezza o peggio ancora, formare quei fastidiosi pallini che lo fanno apparire… vecchio!

E allora ci dispiace quando apriamo l’armadio e notiamo che proprio il nostro maglione preferito, proprio lui, l’eletto tra gli eletti, ora sembra quasi da buttare.

Siamo già tentati di declassarlo a pigiama, quando ci viene un guizzo: e se ci fosse un modo per farlo tornare come prima?

Il modo c’è e garantiamo che con questo metodo tornerà come nuovo!

Maglione di lana infeltrito: il limone è la risposta.

Ancora una volta, il limone si rivela un prezioso alleato

Anche questa volta questo fantastico agrume ci viene in aiuto, ma stavolta non per sgrassare piani cucina o rendere lindo e pulito il cestello della lavatrice, bensì per far tornare morbido il nostro adorato maglione.

Come? Leggi qui!

Il limone per ammorbidire un maglione di lana: il metodo

Continua dopo gli annunci...

Il metodo da seguire è molto semplice.

Ci basta raccogliere il succo di 3 o 4 limoni e versarlo in una bacinella capiente insieme all’acqua fredda.

A questo punto, dobbiamo giusto immergervi all’interno il maglione, che lasceremo poi in posa per circa 30-35 minuti.

Trascorso questo tempo, possiamo riprendere il maglione e procedere al normale lavaggio in lavatrice o a mano.

Ed ecco qui! Il maglione è come nuovo.

Da leggere: Limone sulla scopa: ecco perché dovremmo usare questo trucco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *