Vai al contenuto

Come pulire la macchinetta del caffè (moka o elettrica) in poche, semplici mosse

come pulire la macchinetta del caffè

Il caffè è un rituale a cui pochissimi italiani riuscirebbero a rinunciare.

Ma un grosso problema affligge tutti gli utilizzatori di macchinette da caffè o di caffettiere: il calcare.

Il calcare può compromettere l’efficacia nel tempo delle nostre macchinette, quindi è necessario conoscere le giuste manovre di pulizia affinché i nostri dispositivi siano sempre efficienti e facciano un buon caffè.

Leggi anche: Pulire piano cottura e fornelli alla perfezione | trucchi e consigli

Quando senti dei rumori strani provenire dalla tua macchina del caffè, non significa che è arrivato il momento di sostituirla: basta solo decalcificarla.

Come pulire la caffettiera

Per pulire la caffettiera, basta osservare la stessa procedura che seguiresti se dovessi preparare il caffè.

Riempi il serbatoio con metà acqua, metà aceto e un pizzico di bicarbonato. Poi inserisci il filtro e metti la moka sui fornelli come quando fai il caffè. Una volta che la miscela sarà fuoriuscita, avrai pulito la tua caffettiera.

Come pulire la macchinetta

Per alcune macchinette, esistono dei kit appositi decalcificanti. Per utilizzarli, basta solo inserire il kit decalcificante nel vano delle cialde e inserire ovviamente l’acqua nel serbatoio.

Ma se il modello della tua macchinetta non prevede dei kit e non trovi prodotti specifici, decalcificare la tua macchinetta da caffè è molto semplice.

Prepara una soluzione con 250 ml di aceto bianco e 750 ml d’acqua e versala nel serbatoio.

Oppure, se preferisci, puoi decalcificare la macchina del caffè con il limone e il bicarbonato: prepara una soluzione composta da un cucchiaio di bicarbonato sciolto nel succo di limone e versalo in un litro di acqua. Versa il tutto nel serbatoio della macchinetta e accendila come per fare il caffè.

Ricorda sempre di usare prodotti naturali, come bicarbonato e limone per una manutenzione occasionale. Ma non usarli quotidianamente perché, anche se naturali, a lungo andare potrebbero danneggiare la tua macchinetta per il caffè.

I prodotti specifici, invece, non vanno mai usati più di una volta ogni tre mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *