Vai al contenuto

Come rendere sportivo un abito elegante: 3 consigli imperdibili!

rendere sportivo un abito elegante

Hai un vestito nell’armadio che adori ma che temi di indossare perché hai paura che sia a-bit-too-much? (un po’ troppo, ndr).

Bene, sappi che non esiste nessun vestito troppo elegante (a meno che non si tratti di abiti da gran soirée, ma dubito tu voglia usare un abito da gala per andare a far la spesa, mi rimetto al tuo buon senso! :P), e che tutti i vestiti eleganti o quasi possono essere resi sporty-chic per essere indossati nella vita di tutti i giorni.

Come?

Osservando poche, semplici regole.

La scarpa

Se è vero che una scarpa col tacco può far diventare eleganti anche un paio di jeans e renderci pronte per andare a far serata, è vero anche il suo opposto: un anfibio, una sneaker, o una ballerina, smorzano un abito elegante e lo fanno apparire all’occhio subito più sportivo.

Un abito in pizzo nero, ad esempio, se indossato con delle sneakers bianche, degli anfibi, o delle converse, diventa adatto a tutti i giorni.

La giacca

Anche il soprabito che andiamo a scegliere sarà importante. Mettiamo il caso sia sempre l’abito in pizzo nero il nostro abito elegante: se indossiamo un cappotto lungo e una scarpa tacco 12, saremo sicuramente pronte per una festa.

Ma se al posto del cappotto scegliamo un chiodo in pelle, un gubbino in jeans, o un giacchettino corto e magari in colori fluo (blu elettrico, fucsia, azzurro) avremo fatto BINGO! L’abito non sarà più così elegante, e sarà sfruttabile anche in ufficio.

Accessori e trucco

Per un abito elegante, la parola è BASIC. Meno accessori andate ad accostare a un abito già di per sè elegante, meglio è.

Se proprio non volete rinunciare ai gioielli, meglio optare per punti luce delicati, oppure, collane sottili, dalle linee semplici e senza troppi fronzoli.

Se amate osare, accessori come anelli e grandi orecchini colorati in pvc in stile anni ’80, come quelli che ultimamente sono tornati di moda, sono l’ideale: sono sportivi, versatili, allegri e spiritosi.

Ecco qui: questi erano 3 semplici consigli per rendere un vestito elegante un abito passepartout da tutti i giorni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *