Vai al contenuto

Come riciclare le botti di vino, bellissime e semplicissime

riciclare botti di vino

Vi piace il vino? Andate mai a prenderlo sfuso? Se lo fate, vedrete in negozio le botti di vino che lo contengono. Sono oggetti in legno, originali, belli, che possono essere riciclati in modo molto creativo. Dopo averle pulite bene, si possono tagliare per confezionare complementi di arredo, oggetti per il giardino o anche prodotti di design. Vediamo assieme come si possono riproporre le vecchie botti di legno usate per contenere il vino dopo averle lavate.

La pulizia delle botti di legno

Per pulire la botte prima di usarla, dovreste seguire alcuni passaggi che vi permetteranno di eliminare i residui di vino e i batteri che potrebbero alterare il sapore del nuovo vino o lasciare un odore sgradevole nel contenitore. Ci sono diversi metodi per pulire la botte, ma è consigliabile usare dei prodotti naturali che non danneggiano il legno e non lasciano odori sgradevoli. Questi sarebbero i passaggi da seguire:

  1. Versate all’interno della botte un po’ di bicarbonato di sodio e lasciatelo agire per un paio d’ore. Il bicarbonato ha un’azione antibatterica e deodorante;
  2. Usate un’idropulitrice per risciacquare la botte con dell’acqua calda a una temperatura inferiore agli 80°C. L’acqua calda aiuta a sciogliere i residui di vino e a dilatare il legno;
  3. Preparate una crema con del limone e del bicarbonato e spalmatela all’interno della botte. Il limone ha un’azione disinfettante e sbiancante;
  4. Risciacquate nuovamente la botte con l’idropulitrice e lasciatela asciugare bene.
  5. Bruciate all’interno della botte un dischetto di zolfo per sterilizzare il legno e prevenire le muffe. Potete appendere il dischetto con un filo metallico per evitare che tocchi le pareti della botte;
  6. Se volete riutilizzarla per mettere altro vino, versate nella botte un litro di vino imbottigliato (non acidulo) e agitatela per far impregnare il legno. Questo passaggio serve a preparare la botte per il nuovo vino. Altrimenti, saltate questo passaggio e la botte sarà pronta a essere usata per altri scopi.

Seguendo questi passaggi, dovreste ottenere una botte pulita e pronta per essere riempita.

Idee per la trasformazione delle botti di vino

Come abbiamo accennato, le botti di vino sono dei bellissimi oggetti che possono essere riutilizzati in modi creativi e originali. Ci sono tante idee per trasformare le botti di vino in complementi d’arredo, accessori per il giardino, oggetti di design e molto altro. Vediamo alcuni esempi:

Un tavolo per le occasioni speciali

L’idea del tavolo per le occasioni speciali è simpatica e facile da realizzare. Potete usare una botte intera come base per un tavolo rotondo, oppure tagliarla a metà e usare i due pezzi come gambe per un tavolo rettangolare. Aggiungete un piano di vetro o di legno e avrete un tavolo rustico e accogliente. Se volete, utilizzate una metà del tavolo come base per una lampada creativa. Non rimarrete delusi.

tavolo botti di vino
tavolo botti di vino

Una cuccia per il cane, comoda e moderna

Se avete un amico a quattro zampe, potete regalargli una cuccia comoda e originale, ricavata da una botte tagliata orizzontalmente. Fornitela di un cuscino morbido e il vostro cane vi adorerà.

cuccia per i cani
cuccia per i cani

Una culla originale

Se aspettate un bambino, potete preparargli una culla speciale, realizzata con una botte tagliata verticalmente. Rivestitela con del tessuto morbido e colorato. Se volete, potete aggiungere delle ruote per poterla spostare facilmente. Attenzione a fissarla bene ai supporti. Il dondolio potrebbe diventare fatale!

culla botte
culla botte

Un lampadario sospeso

Come abbiamo visto prima, per illuminare il vostro soggiorno con stile, potete trasformare una botte in un lampadario sospeso. Potete tagliate la botte a metà e inserire delle luci al suo interno (come nell’immagine di sopra) e in caso anche decorarla con delle frasi o dei disegni, o potete lasciarla così tagliando soltanto le due basi di supporto, come nella foto.

lampadario sospeso
lampadario sospeso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *