Vai al contenuto

Come sostituire le uova in cucina

sostituire le uova

Le uova sono tra gli ingredienti maggiormente utilizzati in cucina, per legare, addensare o fornire struttura ai piatti, nonostante questo, ci sono molte alternative vegane e non vegane che puoi utilizzare per sostituirle in diverse preparazioni culinarie e, nella maggior parte dei casi, non ti accorgerai neanche della differenza. Vediamo le diverse alternative.

Alternative alle uova per le preparazioni

Uova da frittata o uova strapazzate

Il tofu può essere una delle alternative alle uova, puoi utilizzare tofu setacciato o leggermente schiacciato per sostituire le uova nella preparazione di frittate o uova strapazzate. Tofu, spezie verdure e altri condimenti sono il mix perfetto per una fritta senza uova dal sapore unico e inimitabile.

Uova da impasto per dolci

Le uova per addensare gli impasti dei dolci sono utilizzate tantissimo, tuttavia, anche in questo caso ci sono valide alternative come per esempio lo yogurt vegano che ha un rapporto di un quarto di tazza per sostituire un singolo uovo; oppure le banane mature, queste devono essere schiacciate per bene e il rapporto è lo stesso di quello dello yogurt. Infine possiamo utilizzare il purè di mele e anche in questo caso per sostituire un uovo è necessario un quarto di tazza di purè.

Uova da legante per panatura

Il segreto di una buona panatura è l’ingrediente utilizzato per far legare i diversi ingredienti. Se la panatura resiste alla cottura allora si può dire di aver fatto un buon lavoro. Normalmente si utilizzano le uova, ma puoi utilizzare una pastella formata da acqua, farina o un amido come mais o fecola di patate.

Uova da struttura per impasti lievitati

Non è essenziale come può sembrare, l’utilizzo delle uova nella preparazione di ricette come quelle per il pane, waffle o i pancake può non essere obbligatorio. Puoi provare a usare il bicarbonato di sodio e il lievito in polvere per riuscire a creare la medesima struttura dell’impasto.

Uova da legante per sformati e crocchette

Di leganti ne esistono tanti in grado di sostituire le uova, tuttavia bisogna sapere quali sono e in quali circostanze si possono utilizzare. Per sformati, crocchette o polpette, puoi usare il pangrattato o la farina di ceci. Mescola il pangrattato con acqua o latte vegetale fino a ottenere una consistenza adatta e avrai trovato un valido sostituto delle uova.

Uova da pasticcini

Una miscela di aceto di mele e bicarbonato di sodio (1 cucchiaio di aceto di mele + 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio) sono gli ingredienti da utilizzare se desideri sostituire le uova nella preparazione di muffin e brownies. Questi avranno la stessa funzione, la stessa consistenza e manterranno inalterato il sapore finale.

Uova da glassa o ricopertura

Anche in questo caso ci sono alternative degne e che non alterano il gusto della preparazione. Una glassa o una ricopertura possono essere realizzate con lo zucchero a velo e latte vegetale, in alternativa puoi provare con burro sciolto e latte vegetale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *