Vai al contenuto

Come togliere la buccia dalla zucca in poche semplici mosse (3 metodi infallibili)

La zucca è simbolo dell’autunno, delle calde zuppe di dicembre e di Halloween. Sono migliaia le ricette in cui l’ortaggio arancione è protagonista: dal risotto alla lasagna, dalla zucca al forno fino ai ravioli ripieni. Cucinarlo non è difficile ma togliere la buccia potrebbe essere l’operazione più ardua. Ovviamente parliamo di zucca in modo generico per comodità ma è sbagliato. Ci sono infatti, varietà che come la Zucca Delica, che hanno una buccia molto più sottile di altri tipi. Non tutti sapranno che la buccia della zucca è commestibile ma la varietà Hokkaido è la migliore perché ha un gusto delicato.

Un trucco per sbucciare la zucca in pentola

Per prima cosa tagliamo la zucca in quattro parti. Leviamo il peduncolo ed il gambo. Poi con un cucchiaio togliamo i semi centrali. Ora mettiamo le parti della zucca in acqua bollente. Lasciamo in ammollo per 5 minuti. Meglio attendere qualche minuto e togliere quindi la buccia con un semplice coltello. La buccia risulterà notevolmente più facile da togliere.

Da leggere: 2 zuppe veloci da preparare a cena: favolose e facili!

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO¡

In forno è ancora più semplice

Con questo metodo potremmo addirittura sbucciare la zucca con un semplice pelapatate. Togliamo con un coltellino cavo il gambo della zucca. Dal foro che abbiamo creato levando il gambo, inseriamo un cucchiaio ed estraiamo i semi. Ora “impacchettiamo” la zucca con un foglio di carta da forno. Accendiamo il forno a 200°, prendiamo una teglia con bordi alti e versiamo dell’acqua per un terzo della capienza. Immergiamo la zucca con la carta forno nella teglia e mettiamo in forno per qualche minuto. L’acqua evaporando, ammorbidirà la buccia della zucca senza cuocerne la polpa. Una volta tolta dal forno sarà semplice levare la buccia anche con un pelapatate. Saremo liberi di cucinare la polpa come meglio crederemo.

Al microonde

Un terzo trucco per sbucciare la zucca prevede l’uso del microonde. Basterà impostarlo alla massima temperatura, mettiamo la zucca intera così com’è. Dopo 3 minuti estraiamo e avremo una sorpresa: la buccia verrà via con solo il cucchiaio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *