Vai al contenuto

Come tornare in forma dopo le feste: consigli pratici

Come Tornare In Forma Dopo Le Feste: Consigli Pratici

Come tornare in forma dopo le feste? Questo è uno compiti più gravosi che ci accompagna sempre, all’inizio di un nuovo anno.

Soprattutto stavolta, dopo un Natale e un Capodanno forzatamente poco movimentati, il rischio di avere fatto qualche eccesso di troppo a tavola deve essere compensato con dei pronti rimedi. 

Dopo cenoni e lunghi pranzi è il momento di lavorare per la propria salute e dimenticare gli eccessi. Come fare? Ecco dei consigli pratici per tornare al più presto in forma, con piena energia e senza troppe rinunce.

Drenate il vostro organismo

Se vi sentite molto gonfie, è il momento di drenare, anche se dubito che l’ago della bilancia si sia spostato più di 2 o 3 kg. Un pasto abbondante di tanto in tanto, infatti, non ha effetti significativi sul peso. L’aumento di peso infatti è dovuto in gran parte ad un eccesso di acqua, provocato dal fatto che i cibi dei giorni di festa sono generalmente più elaborati e ricchi di sale. Il primo consiglio pratico che posso darvi per tornare in forma dopo le feste, è quello di eliminare i liquidi in eccesso. Come si può farlo in breve tempo? Oltre ad optare per cibi non salati e detox, è fondamentale bere molta acqua, almeno 1,5 l al giorno.

Drenare L’organismo

Se avete paura di dimenticarvi di bere (può succedere!) esistono anche delle speciali, comode app come la seguente: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.remind.drink.water.hourly&hl=it&gl=US.

Oltre al consumo di acqua, lungo tutto il corso della giornata e in particolare lontano dai pasti, consigliamo 4 cibi detox da aggiungere alla vostra dieta: finocchi, lenticchie, mele e l’immancabile kiwi, che ci permette anche di regolarizzare la funzionalità intestinale dopo tanti stravizi.

Questi alimenti permettono di smaltire in breve tempo i liquidi in eccesso e vi faranno sentire più leggere, meno gonfie.

Potete anche preparare delle tisane a base di Pilosella, Tarassaco, Carciofo, Ortosifon, cercando di sostituire con esse l’alcool e le bevande gassate.

Aiutate il vostro metabolismo

Attenzione! Sembrerebbe una soluzione ideale quella di optare per un digiuno post stravizi. Questo comportamento però rischia paradossalmente di portare all’effetto opposto, ovvero l’organismo tenderà, rispetto al digiuno, a rendere le scorte di grasso meno accessibili per essere smaltite. Molto meglio cercare di mangiare in modo corretto e propriamente sano, optando per alimenti poveri di grassi e di sale, ma altamente proteici. Potete optare per uova, carni bianche, yogurt senza zucchero, formaggi magri, verdura ricca di fibre, frutta (quest’ultima meglio consumarla lontano dai pasti).

Se avrete continuato a bere con regolarità e avete continuato l’assunzione degli alimenti detox consigliati in precedenza, dovreste già sentirvi meglio dopo due o tre giorni di tale regime dietetico.

I cibi da eliminare

Dopo gli stravizi delle feste, è necessario eliminare in maniera drastica alimenti ricchi di grassi come insaccati, dolciumi, cereali raffinati.

Questi infatti hanno “intasato” il nostro organismo che deve liberarsi di tossine e scorie in eccesso.

Per una, due settimane, preferite cereali integrali e una modalità di cottura al vapore.

Fare Attività Sportiva

Non dimenticare poi di fare un po’ di attività fisica, che è una perfetto alleata per recuperare la forma dopo gli stravizi del periodo di Natale. Appena possibile, fate una camminata e se si è in zona rossa, fate più volte le scale, dimenticate l’ascensore e fate ogni giorno un piccolo allenamento casalingo. Su YouTube troverete tanti tutorial, anche per le più pigre!

Avete già iniziato a tornare in forma dopo le feste, adottando i consigli che vi ho dato?

Se avete altre dritte, condividetele nei commenti, a presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *