Vai al contenuto

I 9 cibi da evitare con la gastrite

cibi da evitare con la gastrite

Soffri di gastrite? Vi sono alcuni cibi che andrebbero evitati. Scopriamo insieme quali.

Alcol

È risaputo che l’abuso di alcol possa provocare danni sia epatici, sia pancreatici, ma in aggiunta L’alcol e il suo abuso possono danneggiare la mucosa dello stomaco, dell’esofago e dell’intestino.

L’abuso cronico di alcolici causa gastrite, limitarne l’assunzione o eliminarla è il solo modo per sfuggire ai disturbi gastrici.

Come l’alcol, anche l’aceto sarebbe da evitare il più possibile o preferire quello di mele, che è meno acido

Burro e grassi

Condimenti grassi come burro, strutto, margarina, salse, possono peggiorare la gastrite.

I grassi contenuti nelle salse, infatti, nello stomaco rallentano la digestione, peggiorando la gastrite.

Carne e pesce in scatola

Solitamente gli alimenti in scatola vengono arricchiti di grassi per aumentare il tempo di conservazione.

Il loro consumo andrebbe pertanto limitato.

Sono anche estremamente salati, e il sale rallenta la digestione peggiorando la gastrite.

Carni grasse e cotte a lungo

Le carni grasse o quelle cotte a lungo (simil spezzatino) peggiorano i problemi gastrici.

Latte

Un rimedio della nonna in passato era consumare del latte per placare l’acidità di stomaco.

In realtà oggi non è più consigliato, perchè il latte tende a stimolare la produzione acida

Formaggi grassi

Da evitare anche i formaggi grassi, specialmente se fermentati. Questi formaggi infatti provocano un rallentamento dello svuotamento gastrico.

Caffè

l caffè (sia decaffeinato che non) può stimolare la secrezione gastrica, peggiorando la gastrite. Inoltre aumenta il rischio di ulcera duodenale.

Pomodoro

Il pomodoro sia crudo che cotto è un cibo molto acido e in quanto tale peggiora la gastite.

Il suo pH, seppur meno acido di quello dello stomaco, è comunque molto acido e se notate peggioramenti dei sintomi dopo averlo consumato, evitatelo.

Fritture

I cibi fritti sono assolutamente da evitare, di ogni tipo.

Patatine, verdure in pastella, fritti misti, patatine in sacchetto. Sono tutti deleteri per la gastrite.

Da leggere: La top 5 dei cibi bianchi dannosi per la salute

Un ultimo consiglio

La sera è preferibile mangiare il più leggero possibile. Il pasto principale infatti non dovrebbe mai essere quello serale, e sopratutto andrebbe consumato ore prima di andare a dormire poiché digerire in posizione supina favorisce il reflusso gastrico nell’esofago, peggiorando la gastrite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *