Vai al contenuto

Il monopattino che entra in uno zaino? Esiste ed è bellissimo!

monopattino

La tecnologia continua la sua inesorabile corsa. Ora è il momento del monopattino più compatto esistente, vuoi scoprirlo? Continua a leggere!

monopattino

Il monopattino: il mezzo di trasporto di quest’epoca

Il monopattino, specie quello elettrico, sta diventando sempre più comune nelle città in quanto permette di spostarsi comodamente senza la necessità di prendere l’automobile e – considerato il traffico delle metropoli – si tratta, forse, del miglior mezzo di trasporto di quest’epoca. Non c’è nemmeno bisogno di spiegare il perché in quanto è ecologico, occupa pochissimo spazio ed è adatto a tutti. Oggi ne esistono di tantissime tipologie, a partire da quelli senza alcun tipo di motorizzazione fino ad arrivare a quelli super tecnologici di ultima generazione.

monopattino1

Per capire i progressi tecnologici fatti in questo ambito, ti basti pensare che fino a qualche anno fa, i monopattini elettrici non esistevano neanche, mentre oggi non puoi fare 100 metri che ne incroci diversi per strada. Oggi i monopattini elettrici sono ultraperformanti e dotati di batterie dalla lunga durata e dalle prestazioni strabilianti, senza contare poi il comfort dato dalle ruote di ultima generazione che assorbono i colpi o tutti gli altri accessori disponibili.

Il monopattino che entra in uno zaino e altri modelli

Sogni di possedere un innovativo mezzo di trasporto così compatto da poterlo trasportare ovunque con te? Beh, ecco a te il rivoluzionario Arma Scooter, un’opzione di mobilità senza precedenti destinata a solcare le vie delle città in tempi brevi. L’Arma Scooter è un monopattino dal design straordinario: una volta piegato, occupa lo spazio di un libro e può essere agevolmente inserito in uno zaino standard. Le sue dimensioni ridotte, paragonabili a quelle di una rivista A4 con uno spessore inferiore a 10 cm e un peso di soli 4,5 kg, lo rendono estremamente maneggevole. Pur mantenendo le prestazioni standard, può raggiungere una velocità massima di 25 km/h e, con una ricarica completa di circa 2 ore, può percorrere fino a 15 km.

monopattino2

L’Arma Scooter è un’opzione allettante, ma al momento non è ancora disponibile per l’acquisto diretto. Tuttavia, coloro che credono nel suo potenziale possono partecipare alla campagna di finanziamento collettivo su Kickstarter, dove è possibile prenotarlo a partire da 850 euro. Le prime consegne sono previste in tutto il mondo, compresa l’Italia, a partire da luglio 2024. Un’opportunità imperdibile per abbracciare il futuro della mobilità urbana.

Non solo l’Arma scooter, in commercio ci sono modelli super tecnologici per tutti i gusti come per esempio il monopattino con trolley integrato. Questo mezzo di trasporto, non elettrico, ha una capacità di 100 kg e viene azionato esclusivamente con la spinta umana. Nonostante ciò permette di muoversi liberamente per la città con in più la possibilità di caricarlo per un viaggio o semplicemente con gli oggetti che ti servono per il quotidiano. Una valida alternativa ai classici mezzi di trasporto.

Poi c’è il HWWH, che è un monopattino elettrico che si adatta ai diversi terreni. Grazie ai suoi pneumatici tubeless in poliuretano da 11 pollici e ai potenti motori gemelli, affronta con agilità anche le superfici più irregolari. Con un’autonomia fino a 90 km con una sola ricarica, è l’ideale per lunghe percorrenze senza preoccupazioni. La sicurezza è garantita dal sistema di frenatura a doppio disco anteriore e posteriore, mentre i doppi fari LED assicurano visibilità anche nelle condizioni di luminosità più scarse.

monopattino3

In alterntiva c’è il TiMeirea, un monopattino ideato per agevolare lo shopping, questo perché è dotato di un capiente cestino posteriore in grado di contenere un grande numero di oggetti. Questa versione dispone di 3 modalità di velocità e può superare pendenze fino al 12°. Dotato di un sistema frenante doppio, il manubrio è regolabile in altezza e presenta un utile cestino portaoggetti sopra la ruota posteriore.

Come hai potuto constatare, esistono moltissime alternative per la mobilità urbana, tutte in grado di farti dimenticare l’auto. in questo modo, oltre a inquinare di meno, potrai anche risparmiare i costi del carburante ed eviterai lo stress del traffico cittadino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *