Vai al contenuto

Le migliori farine per celiaci: ce n’è una che forse non conosci…

farine senza glutine

Farine senza glutine di cereali

Se siete celiaci o semplicemente intolleranti al glutine, esistono valide alternative per seguire una dieta varia e che contenga panificati, dolci, biscotti, torte e via dicendo.

Le più usate in queste tipo di preparazioni sono quelle di mais e lenticchie.

Io stessa sono stata per un lungo periodo fortemente intollerante al grano (non celiaca, c’è ovviamente una differenza, ma ho comunque dovuto eliminare il glutine dalla mia dieta), e mi preparavo un pane di mais davvero fenomenale. A volte, anche ora che sono guarita dalla mia intolleranza è guarita, lo preparo lo stesso perchè mi piace tantissimo

Farina di mais

E’ una farina un po’ povera di vitamine, quindi meglio miscelarla a farine di legumi.

Tuttavia, la farina di mais è utilizzata in cucina per la preparazione della pasta, ma diciamo che dovete fare attenzione a una cosa: dovete mangiarla subito perché poi diventa dura, praticamente immangiabile.

Farina di riso

Con la farina di riso è possibile preparare senza dubbio dolci e pasta migliori, da quasi non accorgerci della differenza tra i preparati.

Molto utiilizzata anche in oriente, praticamente tutti i piatti che assaggiamo in ristoranti cinesi sono per lo più preparati con questo tipo di farina (come i classici raviolini di carne cinesi, ad esempio).

Ricca di amidi e proteine, la farina di riso è un ottimo sostituto della farina classica.

Ha però un punto debole: ha un alto indice glicemico, quindi è sconsigliata per chi ha il diabete.

Farina di fagioli

La farina di fagioli  è la farina che viene ricavata dalla lavorazione dei fagioli.

E’ una farina molto ricca di proteine, sali minerali come magnesio, potassio e calcio.

A differenza di quella di riso, però, ha un altro vantaggio: è ideale per chi soffre di diabete poichè ha un basso indice glicemico

Anche la farina di fagioli si presta bene alla preparazione di dolci alternativi, sempre miscelata con altre farine.

E tu che farine alternative utilizzi? Faccelo sapere nei commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *