Vai al contenuto

Lucidalabbra evoluti a prova di bacio, ne vuoi uno anche tu?

lucidalabbra evoluti

Che tipologia di labbra avete? Sottili? Voluminose? Morbide? Qualunque sia la forma delle vostre labbra, siete fortunate perché il lucidalabbra è tornato di moda e ce ne sono versioni per tutte le labbra, per tutti i gusti e per tutte le tasche. Sicuramente vi ritroverete le labbra più piene, nutrite e luminose grazie al gloss. Anche se questo cosmetico è preferito dalle ragazze, è adatto alle donne di tutte le età. Vediamo quali sono le tipologie e quali sono i più resistenti.

I diversi tipi di lucidalabbra

I lucidalabbra servono a rendere le labbra più lucide, colorate e voluminose. Si applicano come i rossetti, ma hanno una consistenza più fluida e brillante. Potete usarli da soli o sopra il rossetto per creare effetti diversi. Alcuni di loro hanno un pennellino integrato nel prodotto, per applicarlo. Per scegliere il lucidalabbra più adatto a voi, dovete tenere conto del colore della vostra carnagione, dei capelli e degli occhi, della forma delle labbra e dell’occasione in cui lo volete indossare.

Esistono diversi tipi di lucidalabbra, a seconda del finish, della formula e dell’effetto desiderato. Alcuni esempi sono:

  • I lucidalabbra emollienti, che idratano e nutrono le labbra grazie alla presenza di oli, burri e vitamine. Hanno un finish trasparente o leggermente colorato e donano un aspetto naturale e sano alle labbra.
  • I lucidalabbra creamy, che hanno una texture cremosa e coprente. Hanno un finish opaco o satinato e colorano le labbra in modo intenso e duraturo.
  • I lucidalabbra volumizzanti, che stimolano la circolazione sanguigna delle labbra grazie a ingredienti come il peperoncino, la menta o l’acido ialuronico. Hanno un finish lucido o perlato e creano un effetto rimpolpante e sensuale sulle labbra.
  • I lucidalabbra glitterati, che contengono delle particelle riflettenti che catturano la luce. Hanno un finish scintillante o metallico e aggiungono un tocco di glamour al look.

La presentazione dei lucidalabbra in commercio

Le tipologie di lucidalabbra in commercio sono davvero tante e scegliere non è sempre facile. Vediamo come si presentano:

  1. Lucidalabbra in tubetto: è la tipologia più usata e venduta perché molto pratica da portare in borsetta;
  2. In matita: comodi, garantiscono un’applicazione facile e precisa;
  3. In crema: si applicano con le dita e solitamente i colori sono brillanti;
  4. Lip gloss con applicatore: utili per distribuire il lucidalabbra; si trovano spesso glitterati;
  5. Lucidalabbra cambiacolore: La base è trasparente ma una volta applicati cambiano colore in base al ph della pelle;
  6. Per bambine: in genere, sono profumati e colorati e molto spesso contengono un sapore di frutta.

I prodotti più duraturi

I brand che producono lucidalabbra sono davvero tanti, i migliori marchi e più conosciuti sono Yves Saint Laurent, ClioMakeUp, Dior, Kiko, MaxFactor e Maybelline. Si trovano facilmente nei negozi o piattaforme online come Sephora o Amazon. Anche se i prezzi variano molto (si parte da 7 euro e si può arrivare a 40), è un cosmetico “per tutte le tasche”.

Anche se i lucidalabbra rendono le labbra più lucide, colorate e voluminose, spesso hanno il difetto di non durare a lungo e di sbavare facilmente. Per questo, è importante scegliere dei lucidalabbra che abbiano una formula resistente all’acqua, al calore e al cibo, che non appiccichino e che non secchino le labbra.

Il lucidalabbra di Max Factor colora in modo intenso e uniforme

Tra i lucidalabbra più duraturi, ci sono quelli che hanno una doppia fase: una tinta labbra che colora in modo intenso e uniforme, e un top coat trasparente che fissa il colore e dona lucentezza. Un esempio di questo tipo di lucidalabbra è il Lipfinity Lip Colour di Max Factor, che promette una tenuta fino a 24 ore grazie al perma-tone.

image 121
€7,40 su Amazon

L’effetto opaco del gloss di NARS

Un altro tipo di lucidalabbra molto duraturo è quello che ha un effetto opaco o matte, che si asciuga rapidamente sulle labbra e non si trasferisce. Un esempio di questo tipo di lucidalabbra è il Powermatte Lip Pigment di NARS, che ha una texture liquida e pigmentata che offre una lunga durata senza appesantire le labbra.

image 119
€18,90 su Sephora

Il lucidalabbra cremoso di Marc Jacobs

Infine, ci sono dei lucidalabbra che hanno una formula cremosa e coprente, che aderiscono perfettamente alle labbra e le idratano. Un esempio di questo tipo di lucidalabbra è l’Enamored Gloss Stick di Marc Jacobs, che ha una consistenza morbida e resistente che sopravvive ai pasti e crea l’illusione di labbra più piene.

image 120
€13,50 su Sephora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *