Vai al contenuto

I luoghi magici di Wonka esistono davvero… scopri dove!

wonka

C’era una volta un luogo incantato dove le favole prendevano vita, una dimensione creata da visioni e cioccolato, che ha dato vita all’iconico Willy Wonka, il magico inventore dell’insolito. Le atmosfere surreali della pellicola sono di nuovo al cinema in questo periodo, ma sapevi che si tratta di luoghi reali (o quasi)?

Il mondo magico di Willy Wonka

Guidati dalla visione di Paul King, il geniale maestro dietro il film di “Paddington”, e sostenuti dalla creatività di David Heyman, mente dietro successi cinematografici quali “Harry Potter” e “Animali Fantastici”, emerge un film irresistibile dove la fotografia è magistrale. Un racconto intessuto con l’arte di incantare, unendo cuore e umorismo per regalare al pubblico un’esperienza memorabile. Immaginatevi una città incantata, una fusione tra la magnificenza di Praga, lo spirito di Milano e un tocco londinese. Gli studi di Leavesden hanno dato vita a questo mondo, ricreando una piazza fiabesca con la Cattedrale di St. Paul e la sontuosa Galleria Gourmet, ispirata alla Galleria Vittorio Emanuele II di Milano.

eltham palace 8242930494
Eltham Palace

Anche se il team Wonka ha evitato per lo più di girare a Londra, ha fatto delle eccezioni. Una riguardava le scene girate a Eltham Palace, a sud della città, la villa Art Déco degli anni ’30. Meravigliosamente originale! E cosa dire della Cattedrale di Saint Paul? Per le riprese all’interno è stata chiusa per la prima volta nella sua lunga storia e per tre giorni la produzione ci ha lavorato 24 ore su 24. Hanno anche dovuto richiedere un permesso speciale per aprire la Grande Porta Occidentale, che normalmente viene utilizzata solo come passaggio del monarca regnante. Ciò ha contribuito ad aggiungere un pizzico di fascino e mistero al film.

saint paul cathedral
Saint Paul cathedral

Dietro le quinte: le meravigliose location di Wonka

Le riprese si sono estese a luoghi pittoreschi come Goring Gap, con le sue vallate e il Tamigi come sfondo per le esibizioni di Willy. L’atmosfera incantata ha anche toccato un’ex sala da ballo londinese degli anni Cinquanta, divenuta lo scenario perfetto per il film. Stiamo parlando di Rivoli Ballroom a Brockley, un ex cinema rimasto sempre lo stesso, con velluto rosso e lampadari vintage.

rivoli ballroom
Rivoli Ballroom

Da Lyme Regis a Bath, passando per Oxford, ogni luogo ha contribuito alla creazione di questo universo incantato Ogni location, come una tessera di un mosaico, ha contribuito a creare l’incanto di Wonka. Non ci resta che acquistare il nostro biglietto e godere di un viaggio legato a una concezione più ampia del termine “cinema”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *