Vai al contenuto

Mercatini di Natale 2021 – Le tappe italiane da non perdere – Seconda Parte

Avete già letto il nostro articolo sui mercatini di Natale 2021? Questa è la seconda parte perché ci sono davvero tantissime città italiane che in questo periodo si sono organizzare per decorare e addobbare aree cittadine a festa.

Il programma delle città italiane è davvero vasto e interessante, dal Nord al Sud Italia. Se state pensando di organizzare un weekend o qualche ponte approfondite su incasaefuori.it le iniziative in corso.

Abbiamo controllato i programmi delle principali città italiane e abbiamo selezione le città più turistiche e organizzate allo stesso tempo.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO¡

Tra gli eventi e le iniziative più diffuse ricordiamo:

  • Casa/Villaggio/Castello di Babbo Natale;
  • Sfilata di Babbo Natale;
  • Pista di pattinaggio;
  • Luminarie e proiezioni luminose;
  • Accompagnamento musicale;
  • Laboratori per bambini;
  • Casette in legno, banchi e gazebo enogastronomici
Mercatini di Natale 2021
Fonte: www.aspettandonatale.it

Conosci i più belli e i più famosi mercatini di Natale in Italia?

Continua dopo gli annunci...

Montepulciano – dal 20 novembre 2021 al 6 gennaio 2022

Montepulciano ha acquisito negli anni la fama del mercatino di Natale più grande del Centro Italia con 80 bancarelle e il Castello di Babbo Natale.

Mercatini di Natale 2021
Fonte: www.albergoilrondo.it

La città medievale famosa per il vino rosso Nobile allestisce un villaggio di Natale in Piazza Grande con capanne di legno luminosissime.

La fortezza medievale si trasforma nel Castello di Babbo Natale e nel giardino viene installata una pista di pattinaggio sul ghiaccio. Per i bambini più piccoli vi è la possibilità di incontrare Babbo Natale e consegnargli la letterina. Sarà, inoltre, possibile visitare il giardino d’inverno dove si riposano le renne, la cucina magica e lo studio per scrivere le letterine. Sarà possibile fare un giro sui pony, ballare allo “Snow party” e assaggiare lo street food.

Chi ama l’enogastronomia, inoltre, potrà sorseggiare vino e gustare le eccellenze del territorio sul “Christmas Terrace“, un luogo sospeso nel tempo, affacciato sul Tempio di San Biagio e sulla Val d’Orcia. Un’iniziativa in collaborazione con il Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano.

Salerno – dal 3 dicembre 2021 al 7 gennaio 2022

Salerno ha acquisito tantissima popolarità proprio grazie alle Luci d’artista. Prima di altre città campane è riuscita a trasformare il periodo natalizio in un momento speciale in cui la città acquista una dimensione diversa e magica. Questa iniziativa attira tutti gli anni tantissimi turisti da tutta Italia e celebra una città a due passi dalla bellezza naturale della Costiera Amalfitana.

Mercatini di Natale 2021
Fonte: blog.italotreno.it

Le installazioni luminose sono distribuite nei punti principali della città ed ogni anno aumentano. Tra le tappe obbligate ricordiamo il lungomare Trieste che non ha nulla da invidiare agli storici mercatini di Natale di Trento, Rovereto e Bolzano.

Una delle particolarità dell’evento salernitano è il forte legame con l’artigianato locale. Oltre ai tradizionali presepi troverete le famose ceramiche decorate.

Erice – dall’8 dic 2021 al 6 gen 2022

Erice è un piccolo borgo medievale in provincia di Trapani tra i più belli della Sicilia dal panorama spettacolare che durante il periodo natalizio unisce l’arte alla fede, la storia al folklore.

Mercatini di Natale 2021
Fonte: www.fulltravel.it

EricèNatale è una kermesse che trasforma il paese interno in un presepe a cielo aperto. Tutte le stradine e le piazze si colorano. I cortili, le botteghe, le chiese e le abitazioni private faranno a gara con il presepe meccanico del maestro Jaemy Callari ricordato per i suoi 130 personaggi realizzati a mano e in movimento.

Il 2021 è l’anno del presepe più piccolo del mondo, assemblato sulla cruna di un ago. Mentre sarà visitabile anche il presepe antico e regale del Settecento.

Sapori tradizionali, odori e profumi tipici prenderanno vita nelle baite di legno addobbate a festa in Piazza della Loggia e in Piazzetta San Giuliano. Il tutto accompagnato dalle melodie natalizie, dagli zampognari e dai Babbi Natale che sfileranno per le vie del borgo.

Uno degli eventi più attesi è la Rassegna Internazionale di Musiche e Strumenti Popolari “Zampogne dal mondo” (11-12 dicembre 2021), una vera e proprio sfida internazionale al suono di questo antico strumento a fiato.

Vuoi segnalare le iniziative della tua città? Scrivici su info@incasaefuori.it 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *