Vai al contenuto

Non buttare la chiusura di sicurezza delle bottiglie di olio e aceto: il suo uso è pazzesco! (Il video)

tappo di sicurezza

Avete presente la  “chiusura di sicurezza” che va staccata  dai tappi delle bottiglie, specialmente di olio e aceto, al momento dell’apertura?

Bene, il cerchietto non va gettato! La maggior parte di noi lo getta via, ma non andrebbe fatto. E’ un elemento che se usato correttamente dà invece la possibilità di dosare il liquido all’interno della bottiglia per non sprecarlo.

Usi della chiusura di sicurezza

Tutto quello che dovremo fare è aprire la bottiglia come sempre, e anziché buttare via la protezione, reinseirla nel collo della bottiglia, proprio da dove la abbiamo tirata fuori: l’anelllo di plastica deve essere rivolto verso l’interno della bottiglia.

Basterà poi fare pressione con il dito, in modo da incastrare bene il cerchietto nel collo della bottiglia per evitare che, versando l’olio, esso possa scappare e finire nel piatto o nella padella.

Non dovremo quindi più preoccuparci di stare attenti a non versare troppo olio o aceto: sarà lo stesso cerchietto a fermare il flusso.

Ecco fatto!

Abbiamo dunque svelato un piccolo trucchetto utile per sfruttare al meglio la chisura protettiva delle nostre bottiglie di olio o aceto. Guarda il video per capire meglio!

Una cosa però va detta: è suggeribile, quando siamo al supermercato, scegliere prodotti confezionati nel vetro.

Scegliere il vetro è una scelta consapevole ed eco-friendly che aiuta tutti a fare delle scelte ponderate per il pianeta. in questo modo eviteremo di consumare plastica monouso, altamente inquinante per la nostra Terra.

Da leggere: Pulire in modo naturale: i mille usi dell’aceto in casa (e quando non usarlo assolutamente)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *