Vai al contenuto

Novara ricicla smartphone per far crescere nuovi alberi! Tutto sull’iniziativa

Le iniziative con fini sostenibili ed ecologici stanno trionfando nella maggior parte delle regioni italiane e il Piemonte, con Novara, potrebbe entrare nell’Olimpo delle migliori per il riciclo. Ecco il motivo!

L’iniziativa di Novara

L’Associazione Ambientalista (ASSA) e i Lions Clubs International si uniscono nel progetto “Ricicliamo Smartphone, Piantiamo Alberi”. La firma dell’accordo tra il Distretto 108-Ila1 e ASSA di Novara ha avuto luogo il 6 febbraio.

novara

I Lions Clubs International lanciano l’iniziativa nazionale “Club a impatto zero: Piantiamo Alberi e Ricicliamo Smartphone”, siglata a Novara il 6 febbraio, con la presenza del sindaco Alessandro Canelli. La collaborazione coinvolge anche Amiat di Torino. L’accordo, valido dal 1° febbraio 2024 al 30 giugno 2026, prevede che i volontari dei Lions Club e Leo Club raccolgano smartphone da riciclare, che verranno poi consegnati ad ASSA, incaricata della gestione ambientale. In cambio, ASSA si impegna, insieme al Comune di Novara, a piantare un nuovo albero ogni 15 dispositivi raccolti.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO¡

Obiettivi e importanza

Continua dopo gli annunci...

L’iniziativa mira a sensibilizzare tutte le generazioni sul riciclo, la riduzione degli sprechi e la salvaguardia della biodiversità. Si propone di riciclare i cellulari usati e di piantare alberi nelle aree urbane e non, dove la presenza di vegetazione è essenziale, sia per un discorso di spazi verdi dove potersi rilassare, sia per una questione legata alla qualità dell’aria respirabile. Secondo il recente rapporto regionale, nel 2022 il Piemonte ha gestito correttamente 24.620 tonnellate di rifiuti elettronici, con una riduzione del 5.9% rispetto all’anno precedente, risultato migliore rispetto alla media nazionale (-6.2%) e al Nord Italia (-8.6%).

novara1

Per affrontare questa sfida e invertire la tendenza, i Lions Club e Leo Club del Distretto 108Ia1 organizzano eventi divulgativi sull’importanza della raccolta differenziata e del riciclo dei rifiuti elettronici. I partecipanti saranno responsabili di ASSA, membri dei Lions o Leo Club del Distretto 108Ia1, e riceveranno materiale informativo fornito da ASSA. Dopo la raccolta dei cellulari usati, il Distretto 108Ia1 rilascerà un attestato che certificherà il numero di dispositivi inviati al riciclo e il numero di nuovi alberi che verranno piantati.

novara2

“I cellulari abbandonati nell’ambiente rappresentano un grave problema, ma se riciclati correttamente possono diventare una preziosa fonte di materie prime, riducendo la necessità di sfruttare risorse naturali” ha sottolineato il governatore del Distretto 108Ia1, Michele Giannone. “Questo progetto affronta efficacemente la sostenibilità a lungo termine, contribuendo alla riduzione delle criticità ecologiche e alla creazione di un ambiente più sano attraverso la piantumazione di nuovi alberi. Speriamo che questa iniziativa possa promuovere una maggiore consapevolezza ambientale e civica”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *