Vai al contenuto

Olio essenziale alla lavanda: ti fa bene per tanti motivi

L’olio essenziale alla lavanda è estremamente utile nella cura del corpo e per l’aromaterapia. Lo dimostra il fatto che viene utilizzato da diversi secoli ed è considerato il rimedio naturale più idoneo a questo scopo. Le proprietà benefiche dell’olio alla lavanda sono numerose e ben note, non a caso viene usato sia in ambienti terapeutici che casalinghi. Il prodotto proviene dai fiori della lavanda e per essere estratto deve subire alcuni processi ben precisi per far sì che l’olio non sia alterato. Scopriamo insieme i benefici e gli utilizzi dell’olio essenziale alla lavanda.

Proprietà e benefici dell’olio essenziale alla lavanda

Continua dopo gli annunci...

Effetti calmanti e rilassanti

Calmante e rilassante, l’olio alla lavanda possiede queste due importantissime proprietà per le quali è molto apprezzato in tutto il mondo. È l’aroma delicato a sortire questo effetto, calmando il sistema nervoso e alleviando lo stress, l’ansia e riducendo anche l’insonnia. Utilizzato nei diffusori o durante i massaggi, l’olio alla lavanda favorisce il relax.

Cura della pelle

La lavanda ha anche proprietà antibatteriche e antinfiammatorie, queste hanno la capacità e la possibilità di aiutare a migliorare la salute della pelle. Per ottenere il massimo effetto puoi diluire l’olio alla lavanda in un altro olio chiamato vettore e applicato sulla pelle per ottenere diversi risultati come lenire il bruciore dalle scottature, acne, punture d’insetto e irritazioni. Inoltre può essere utilizzato per velocizzare la guarigione di piccole ferite e tagli.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO¡

Alleviamento del dolore

Abbiamo già accennato alle sue proprietà antinfiammatorie e grazie a queste, l’olio essenziale alla lavanda può riuscire a ridurre i dolori muscolari, le tensioni e altri problemi muscolari. Usalo insieme a un olio vettore durante i massaggi oppure aggiungi qualche goccia di olio alla lavanda in un bagno caldo per notare gli immediati effetti benevoli.

Miglioramento del sonno

Se cerchi un aroma in grado di favorire il sonno e renderlo di ottima qualità, l’olio essenziale alla lavanda è esattamente ciò che fa per te. Le sue proprietà includono anche il rilassamento e il miglioramento della qualità del sonno. Puoi provare ad aggiungerne qualche goccia in un fazzoletto da mettere vicino al cuscino per scoprirne i fantastici effetti.

Effetti antiossidanti

L’olio essenziale alla lavanda contiene composti antiossidanti che possono aiutare a combattere i danni causati dai radicali liberi, primi responsabili dell’invecchiamento cellulare e della possibilità di malattie croniche. Utilizzare questo olio alla lavanda può contribuire in modo positivo a migliorare la qualità della vita e, cosa da non sottovalutare, rendere la pelle luminosa, giovane e tonica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *