Vai al contenuto

Onde sui capelli senza calore? E’ possibile. Ecco come farle

onde sui capelli senza calore

Vorresti cambiare look ma usare il ferro arricciacapelli ti spaventa perché a lungo andare temi che la tua chioma potrebbe uscirne sfibrata e rovinata? Esiste una soluzione! Ed è l’arricciacapelli senza calore.

Avete presente il classico metodo della nonna di farsi le trecce prima di andare a letto? Bene, più o meno il principio è il medesimo, solo che andiamo a intrecciare i nostri capelli intorno a un tubo di raso e sicuramente otteniamo un risultato molto più duraturo.

immagine 2022 02 17 153238
Arriccia capelli senza calore amazon

In realtà, l’arricciacapelli senza calore viene da un altro antico metodo della nonna, che era quello di porre sulla testa una striscia sottile di stoffa (tipo la cintura di una vestaglia o di un accappatoio) posizionarla a mo’ di cerchietto, fissarla con delle forcine sulla parte superiore del capo (sulla calotta cranica, per intenderci, come appunto un cerchietto) e poi intrecciare i capelli attorno alla stoffa, per fissarla alle sommità con degli elastici.

Il principio è uguale.

Per usare il vostro arricciacapelli, basta seguire pochi semplici step.

Tutto ciò che dovrete fare, dopo aver leggermente inumidito i vostri capelli per avere una piega migliore è:

1. posizionare il vostro arricciacapelli sul capo, in modo che la piatta dell’accessorio (come vedete in foto) vada a essere coincidente con la parte più alta della vostra testa, mentre le parti tubolari ai due lati delle vostre orecchie

2. fissare l’arricciacapelli dalla parte piatta con delle forcine

3. prendere una ciocca di capelli ed iniziare ad avvolgerla sul tubicino facendole fare mezzo giro

4. prendere dunque un’altra ciocca andando ad unirla con quella che già abbiamo in mano

5. procedere in questo modo attorcigliandoli fino alle punte

6. fissare le ciocche con gli appositi elastici nella confezione

7. fissare tutto con della lacca e tenetelo in posa per almeno 2 ore (o tutta la notte se lo fate prima di andare a letto)

Trascorso il tempo, potete srotolare i vostri capelli. Fate attenzione a non rovinare la piega. Io solitamente procedo dall’alto, rimuovendo prima le forcine, poi gli elastici, e procedendo a tirare fuori l’arricciacapelli dall’alto.

Dopo di che, una volta che lo avrete rimosso, NON PETTINATE i boccoli ma andate a srotolarli dolcemente con le mani dandogli un po’ di piega. Se volete, soprattutto se avete un capello molto liscio, potete aggiungere della schiuma ai vostri capelli oppure dell’altra lacca.

Ad ogni modo, vi lasciamo anche questo utilissimo tutorial che spiega passo per passo come usare il questo fantastico accessorio, dove potrete anche constatare il favoloso risultato!

Potete acqustare il vostro heatless hair curler su Amazon, cliccando qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *