Toner per i capelli: come ravvivare il colore in casa, togliendo il “giallo”

Cosa è il toner per i capelli?

Il toner per capelli può essere qualsiasi prodotto che cambi il tono dei nostri capelli. Shampoo e balsami colorati, colori semipermanenti e gloss possono essere considerati toner per capelli perché contengono ingredienti che regolano il colore degli stessi.

Possono essere di diversi tipi: trattamenti perfezionanti, bagni di colore e shampoo e balsamo dal colore viola.

Solitamente, l’effetto del toner dura circa 3 o 4 settimane, poi va ripetuto il trattamento.

Per esempio, il toner per capelli biondi, contiene dei pigmenti violacei che vanno a neutralizzare i toni caldi che virano sul giallo e sull’ottone, aiutandoti a ottenere una tonalità più lucida e sana.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO¡

Leggi anche: Capelli secchi e che cadono? 4 trucchi pazzeschi, mai sentiti prima! 

Come funziona il toner per capelli?

A meno che i tuoi capelli non siano naturalmente biondi molto chiari, avranno sfumature di pigmento rosso e arancione. Il cruccio di ogni bionda tinta è proprio quel sottotono di giallo che non svanisce.

Il toner serve appunto a cambiare il sottotono dei capelli. Non altererà completamente il colore dei tuoi capelli, ma ti aiuterà a manipolare l’ombra delle tue ciocche, naturalmente bionde o schiarite. In poche parole, i prodotti per toner per capelli neutralizzano i toni caldi o ottone indesiderati per aiutarti a ottenere una tonalità più lucida, più sana e dall’aspetto più naturale.

Quando si usa il toner per capelli?

I toner possono portare i capelli gialli o dorati a un cenere o biondo platino. Il trucco è scegliere quelli giusti per ottenere la tonalità desiderata.

Come si usa il toner?

Una volta che sai quale tipo e colore di toner acquistare, usarlo sui capelli è facile. Ecco come tonificare i capelli decolorati e mantenerli naturali.

Esistono in commercio molti toner da applicare direttamente sui capelli bagnati prima dello shampoo. Utilizza una spazzola-applicatore per mettere la miscela nei capelli, concentrandoti particolarmente sulle aree con sfumature indesiderate.

Lasciare il toner per un massimo di 45 minuti, quindi risciacqua, lava con uno shampoo idratante e, se hai i capelli secchi, applica del balsamo.

Ricordati di rinfrescare il tuo colore con un toner ogni 6-8 settimane per mantenere quel biondo naturale e dall’aspetto sano.

Condividi con i tuoi amici…

Lascia un commento

Change privacy settings