Vai al contenuto

Yogurt, yogurt e ancora yogurt per stare bene; fatelo voi con la nostra ricetta!

yogurt

Vi piace lo yogurt? Lo mangiate qualche volta ghiacciato con frutta fresca? In estate è un vero toccasana per il palato e per l’organismo!! Rinfrescante, nutriente, gustoso, facile da preparare e pieno di proprietà benefiche. Oggi vedremo assieme quali sono le proprietà di questo latticino e come si prepara. E, una volta pronto, sbizzarritevi con il suo utilizzo in cucina! Da solo, con frutta, cereali, miele; nelle insalate; per fare creme e salse o condire piatti esotici…Per non lasciare nulla al caso, lo yogurt ha anche usi cosmetici, come maschera per il viso o per i capelli. Sicuramente è un jolly da non trascurare!

Lo yogurt, un latticino sorprendente

Lo yogurt deriva dalla fermentazione del latte operata da alcuni batteri appartenenti al genere Lactobacillus e Streptococcus. E’ un prodotto nutriente che può apportare diversi benefici per la salute quando consumato come parte di una dieta equilibrata. Si tratta di un alimento salutare, ricco di proteine, calcio, fosforo, vitamina B2 e fermenti lattici vivi. Ha proprietà benefiche per il sistema digestivo, immunitario e cardiovascolare. E’ un alimento tipico della dieta mediterranea ed è adatto a tutti, inclusi bambini e anziani.

lactobacillus
lactobacillus

Yogurt adatto anche a chi è intollerante al lattosio

Lo yogurt contiene anche grassi e carboidrati, ma anche diversi zuccheri come il glucosio e il galattosio. Il contenuto di lattosio è inferiore rispetto al latte, quindi lo yogurt è più digeribile e tollerabile anche da chi soffre di intolleranza al lattosio. Esistono anche yogurt privi di lattosio o yogurt vegetali, come lo yogurt di soia.

I benefici dello yogurt

Vediamo come può lo yogurt procurare benessere al nostro corpo, se consumato moderatamente come parte di una dieta equilibrata.

Apporta calcio

Lo yogurt è ricco di calcio, un minerale essenziale per la salute delle ossa e dei denti. Un adeguato apporto di calcio è particolarmente importante per le persone di tutte le età, soprattutto per i bambini in fase di crescita e per gli anziani per prevenire l’osteoporosi.

E’ una fonte importante di proteine

Lo yogurt è una buona fonte di proteine, che svolgono un ruolo importante nella costruzione e nella riparazione dei tessuti del corpo. Le proteine possono anche aiutare a mantenerci sazi più a lungo, contribuendo a controllare l’appetito.

Fonte di probiotici

Lo yogurt è una fonte naturale di probiotici, ovvero batteri benefici per l’intestino. Questi batteri amici possono favorire un equilibrio sano della flora intestinale, facilitare la digestione e rafforzare il sistema immunitario, prevenendo le infezioni intestinali. Inoltre, contrasta la stitichezza e nel contempo riequilibra l’organismo in caso di dissenteria.

Ricco di vitamine e minerali

È una fonte di vitamine e minerali preziosi per la salute di cuore, ossa e denti, tra cui vitamina B12, riboflavina, fosforo e magnesio, che svolgono ruoli chiave nel metabolismo e nel benessere generale.

Un perfetto sostituto di salse e condimenti più calorici

Lo yogurt naturale può essere utilizzato come alternativa salutare a salse e condimenti più calorici, come la maionese o la panna acida. Potete aggiungere yogurt a insalate, salse per verdure o frutta, tra gli altri.

Fare lo yogurt in casa

I benefici per la salute derivanti dal consumo di yogurt dipendono dalla qualità e dalla scelta del prodotto. Scegliete yogurt naturale senza zuccheri aggiunti o dolcificanti artificiali. La cosa migliore sarebbe farlo in casa. La ricetta è semplice. Non si può sbagliare. Ve la proponiamo. Vi serve solo 1 L di latte e 125 g di yogurt greco.

  1. Scaldate il latte in una pentola fino a raggiungere la temperatura di 45°C, controllando con un termometro da cucina;
  2. Versate lo yogurt greco in una ciotola e aggiungete un po’ di latte caldo, mescolando bene con una frusta per sciogliere i grumi;
  3. Versate il composto nella pentola con il resto del latte e mescolate bene;
  4. Trasferite il tutto in un barattolo con coperchio o una ciotola capiente e coprite con pellicola trasparente;
  5. Avvolgete il contenitore con una tovaglia da cucina e poi con una coperta di lana, per mantenere la temperatura costante;
  6. Lasciate fermentare lo yogurt per 15-17 ore in un luogo asciutto e lontano da fonti di calore;
  7. Dopo il tempo di fermentazione, controllate la consistenza dello yogurt: se è ancora liquido, lasciatelo riposare ancora qualche ora, se è denso e cremoso, mettetelo in frigo per almeno 4 ore prima di consumarlo.

Lo yogurt fatto in casa si conserva in frigo per circa una settimana. Potete anche usare lo yogurt fatto in casa come base per preparare altri yogurt, usando sempre la stessa proporzione tra latte e yogurt. Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *