Vai al contenuto

Come asciugare velocemente i vestiti senza asciugatrice: 8 metodi infallibili

Il bucato è uno dei compiti domestici più impegnativi che devono essere svolti.

Con una famiglia media che lava da 4 a 8 carichi a settimana, non sorprende che il bucato sia uno di quei compiti che non puoi rimandare troppo a lungo o finirà per costarti più tempo di quanto ti aspettassi.

Quando vivi senza un’asciugatrice, il bucato può sembrare ancora più fastidioso, soprattutto se hai poco tempo. Tuttavia, ci sono molti vantaggi nel vivere senza un essiccatore. A parte l’ovvio vantaggio di risparmiare energia, asciugare i vestiti senza asciugatrice migliora la longevità dei vestiti e consente di risparmiare spazio nei piccoli appartamenti.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO¡

Se non hai l’asciugatrice, dai un’occhiata a questi metodi rapidi e strategici su come asciugare i vestiti velocemente.

  • Strizza i vestiti con l’impostazione della centrifuga alta

La prima cosa da fare quando si asciugano i vestiti senza asciugatrice è strizzarli. Un modo per farlo è utilizzare l’impostazione della velocità più elevata della centrifuga sulla lavatrice. La velocità aiuterà a rimuovere l’acqua in eccesso dai vestiti, il che migliorerà il loro tempo di asciugatura quando li appendi.

Suggerimento: puoi usare le mani per rendere il processo più veloce o come alternativa al ciclo di centrifuga elevato.

  • Stendi i tuoi vestiti ad asciugare

La maggior parte degli appartamenti non ti consente di stendere i vestiti all’esterno, quindi dovrai dedicare uno spazio interno per asciugare i vestiti. Prova a investire in uno stendibiancheria che si piega o si appende a una parete per riporlo facilmente.  

Altrimenti, puoi essere creativo e appendere i tuoi vestiti alle cose all’interno della tua casa come un’asta della doccia, il telaio della porta o stenderli su un asciugamano.

Suggerimento: assicurati di avere un buon flusso d’aria tenendo le finestre aperte o la ventola accesa per evitare l’umidità o l’odore di muffa nella tua casa.

Da leggere: Asciugamani ruvidi? Ecco il metodo infallibile affinché non accada più

Quanto tempo ci vuole per asciugare i vestiti all’aria?

Continua dopo gli annunci...

I vestiti possono impiegare in media da 2 a 4 ore per asciugarsi quando si asciugano all’aperto o vicino a una finestra soleggiata con una leggera brezza che entra. Tuttavia, questo tempo può variare in base a molti fattori diversi, tra cui il materiale, le dimensioni e l’ambiente di asciugatura. Se stai asciugando rigorosamente in casa, i vestiti possono impiegare da un’ora a 24 ore per asciugarsi.

  • Usa un asciugacapelli

Se stai cercando un modo rapido e intensivo per asciugare i tuoi vestiti, un asciugacapelli portatile farà al caso tuo! Prendi i vestiti strizzati e appoggiali su una superficie piana. Tieni l’asciugacapelli vicino ai vestiti e asciugali da tutte le parti con aria calda o tiepida. Ruota spesso il capo e assicurati di asciugarlo dall’interno verso l’esterno.

Suggerimento: fai attenzione a non puntare l’asciugacapelli in un punto troppo a lungo. Se un indumento diventa troppo caldo, potrebbe subire danni.

  • Arrotola i vestiti in un asciugamano

Un modo semplice per aiutare ad asciugare i vestiti è semplicemente attorcigliare il capo in un asciugamano per assorbire l’acqua. Ti consigliamo di appoggiare il tuo capo di abbigliamento sopra un asciugamano grande e soffice e arrotolarlo ordinatamente. Inizia da un’estremità e arrotola l’indumento fino a quando l’intero asciugamano non è ben attorcigliato.

Suggerimento: per un maggiore assorbimento, prova a posizionare la carta velina sopra i vestiti bagnati prima di arrotolarla nell’asciugamano.

  • Il trucco del ferro e dell’asciugamano

Per usare il trucco del ferro e dell’asciugamano, stendi il tuo capo di abbigliamento su un asse da stiro come se dovessi stirarlo.  Metti un asciugamano pulito sopra l’indumento e stira l’asciugamano con fermezza su entrambi i lati usando una fiamma alta. Questo trucco aiuta a convogliare il calore nel tessuto che assorbe l’umidità in eccesso.

Suggerimento: non mettere mai un ferro caldo direttamente su un capo di abbigliamento bagnato. Ciò potrebbe danneggiare il tessuto, rendendolo inutilizzabile.

  • Asciuga i vestiti in modo strategico

Che tu stia usando o meno uno stendino, assicurati di scuotere gli indumenti e appenderli o adagiarli ordinatamente per evitare le pieghe. I vestiti sgualciti possono impiegare più tempo ad asciugarsi. Inoltre, posizionare lo stendino o appendere i vestiti vicino a una fonte di calore come una finestra soleggiata, un caminetto, un radiatore o una stufa accelererà il processo di asciugatura.

Suggerimento: assicurati di non stendere mai i vestiti a contatto con una fonte di calore, in quanto ciò può essere un rischio di incendio.

  • Asciuga piccoli capi di abbigliamento nel forno

Sì, è possibile asciugare i vestiti in forno. Tuttavia, questo metodo è utile solo per piccoli capi di abbigliamento come calzini o biancheria intima e può richiedere fino a un’ora per asciugarsi completamente. Se vuoi provarlo, preriscalda il forno a 50 gradi e posiziona i tuoi piccoli oggetti su una teglia. Una volta che il forno è caldo, spegnerlo e inserire la teglia nel forno.

Suggerimento: tieni presente che questo metodo potrebbe non essere il migliore per il tuo forno, quindi assicurati di strizzare i vestiti in modo che non siano bagnati quando li metti nel forno.

  • Usa il deumidificatore

Il deumidificatore, presente in molte case, riesce ad assorbire l’umidità residua in pochi minuti. Lo stesso vale per il bucato. Posizionando lo stendibiancheria vicino all’apparecchio eliminerà l’acqua, facendo asciugare i vestiti. Inoltre, con questo sistema non ci sarà il rischio di creare fastidiose macchie di muffa all’interno delle camere in cui viene posizionata la biancheria.

Siamo onesti, le asciugatrici sono un lusso e non una necessità.  Sono costose, consumano i vestiti e consumano tonnellate di energia. Quindi, quando lavi i vestiti, prova alcuni di questi metodi su come asciugare i tuoi vestiti senza un’asciugatrice per trovare la tua nuova tecnica di asciugatura ideale.

Conosci altri metodi per asciugare velocemente i vestiti senza asciugatrice? Faccelo sapere nei commenti.

Da leggere: Come sbiancare i vestiti senza la candeggina: 4 rimedi infallibili

4 commenti su “Come asciugare velocemente i vestiti senza asciugatrice: 8 metodi infallibili”

  1. Io ho trovato rimedio mettendo uno stendino a parete sulla vasca da bagno e dentro ci posiziono la ventola con assorbiumidita’. In più per recuperare spazio nello stendino, appendo solo su un lato il capo da appendere invece che 2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *